Homepage

News News

Effetti processuali dell’erronea opposizione a cartella di pagamento con citazione anziché con ricorso: la parola alle Sezioni Unite

di Redazione scientifica

Cass. civ.

Impugnazioni in generale

La Corte, rilevato che l’opposizione a cartella di pagamento emessa a titolo di sanzione amministrativa pecuniaria deve essere proposta con ricorso e non con citazione, rimette alle Sezioni Unite la questione se, in caso di erronea introduzione dell’opposizione con citazione, gli effetti sostanziali e processuali della domanda si producano comunque secondo le norme del rito prescelto, con conseguente tempestività di essa.

Leggi dopo