News

News su Arbitrato

Arbitrato tra professionisti e consumatori e violazione del principio del contradditorio

10 Gennaio 2022 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Arbitrato

La Corte di cassazione è tornata ad occuparsi dell’arbitrato tra un soggetto professionista e un consumatore e delle conseguenze della violazione del principio del contradditorio.

Leggi dopo

Entro quale termine dev’essere dedotto il difetto di potestas iudicandi degli arbitri?

28 Giugno 2021 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Arbitrato

L’impugnazione per nullità del lodo per l’ipotesi in cui «la convenzione di arbitrato è invalida», è ammessa a condizione che la parte abbia eccepito nella prima difesa successiva all’accettazione degli arbitri l’incompetenza di questi ultimi per invalidità del compromesso o della clausola compromissoria.

Leggi dopo

Giudizi arbitrali e violazione del principio del contradditorio

11 Giugno 2021 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Arbitrato

Nel giudizio arbitrale la questione relativa alla violazione del contraddittorio deve essere determinata non sotto il profilo formale ma nell’ambito di una ricerca volta all’accertamento di un’effettiva lesione della possibilità di dedurre e contraddire...

Leggi dopo

La lite devoluta alla giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo può essere compromessa in arbitri?

16 Febbraio 2021 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Arbitrato

Con riguardo ad una controversia vertente sull’esecuzione degli accordi integrativi o sostitutivi di un provvedimento amministrativo, deve essere valutata la natura delle situazioni giuridiche azionate, le quali sono compromettibili in arbitri solo se hanno consistenza di diritto soggettivo, e non di interesse legittimo.

Leggi dopo

Impugnazione del lodo arbitrale e effetti procedimentali

02 Febbraio 2021 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Arbitrato

Nel procedimento di impugnazione del lodo arbitrale, la mera delibazione dei motivi di nullità del lodo arbitrale non dà luogo al passaggio dalla fase rescindente a quella rescissoria; nè può ritenersi elemento idoneo ad attribuire natura decisoria e conclusiva della prima fase del giudizio la circostanza che il giudice, a seguito della detta delibazione, abbia provveduto all’istruttoria della causa.

Leggi dopo

Camera Arbitrale di Milano, misure straordinarie per l’arbitrato e la mediazione

03 Luglio 2020 | di Redazione scientifica

Arbitrato

Le nuove misure, in vigore dal 1° luglio, riguardano una nuova procedura di arbitrato semplificato con costi ridotti di un terzo e tempi dimezzati per arrivare ad una decisione; benefici economici per chi ricorre alla mediazione; e rilancio dell’arbitraggio per rinegoziare i contratti in crisi per COVID-19.

Leggi dopo

La differenza tra arbitrato rituale e irrituale

09 Ottobre 2018 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Arbitrato

Quello che costituisce l'effettivo criterio è l'obiettivo della clausola compromissoria, il quale viene a identificarsi, se si tratta di arbitrato irrituale, nella natura negoziale del compito deferito all'arbitro; e in questo caso indice dirimente, alla luce di un'evidente logica, è l'enunciazione nella clausola dell'impegno delle parti a considerare definitivo e vincolante il lodo, in quanto espressione della loro volontà.

Leggi dopo

Contro l’ordinanza di ricusazione dell’arbitro non è ammesso ricorso per cassazione

18 Settembre 2017 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Arbitrato

L’ordinanza che si pronuncia sull’istanza di ricusazione dell’arbitro non è impugnabile in Cassazione innanzitutto per espressa previsione del comma 3, art. 815, c.p.c.. Non è neppure ammesso ricorso straordinario ex art. 111 Cost. poiché è un provvedimento meramente ordinatorio e strumentale.

Leggi dopo

Nessun vizio del lodo se l’arbitro di equità decide secondo diritto

24 Febbraio 2017 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Arbitrato

Ove equità e diritto coincidano, senza che sia necessario per gli arbitri spiegare una tale coincidenza, potendosi la stessa considerare presente in via generale e desumersi anche implicitamente, gli arbitri di equità possono decedere secondo diritto.

Leggi dopo