Giurisprudenza sovranazionale

Giurisprudenza sovranazionale

Cour de cassation: il segreto bancario costituisce impedimento legittimo?

26 Gennaio 2018 | di Elena D'Alessandro

Cour de cassation, chambre commerciale, 29 novembre 2017.pdf

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

Il segreto bancario non costituisce un impedimento legittimo allorché la domanda di comunicazione dei documenti è rivolta…

Leggi dopo

La notifica telematica nel processo civile francese

19 Gennaio 2018 | di Elena D'Alessandro

Cour de cassation, chambre II civile, 7 dicembre 2017.pdf

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

Poiché ai sensi dell'art. 930-1 du code de procédure civile, solo gli atti processuali destinati alla Corte d'appello debbono essere notificati per via telematica è ammissibile l'appello nel caso in cui vi sia stata notifica a mezzo di ufficiale giudiziario...

Leggi dopo

Litispendenza e conciliazione obbligatoria nel diritto svizzero: quando il giudice è considerato adito?

12 Gennaio 2018 | di Elena D'Alessandro

CGUE, sez. II, 20 dicembre 2017.pdf

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

In caso di litispendenza, la data di avvio della procedura obbligatoria di conciliazione dinanzi all’autorità di conciliazione di diritto svizzero rappresenta …

Leggi dopo

Corte di Giustizia: giurisdizione in caso di rifiuto di un piano di risanamento in una procedura di insolvenza

05 Gennaio 2018 | di Elena D'Alessandro

CGUE, sez. I, 20 dicembre 2017, C-649-16.pdf

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

L’articolo 1, paragrafo 2, lettera b), del regolamento (UE) n. 1215/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 12 dicembre 2012, concernente la competenza giurisdizionale, il riconoscimento e l’esecuzione delle decisioni in materia civile e commerciale, deve essere interpretato nel senso che tale disposizione si applica ad una azione di responsabilità extracontrattuale, proposta...

Leggi dopo

Quando il coniuge può essere attratto davanti alla giurisdizione di uno stato membro in cui non è residente

15 Dicembre 2017 | di Elena D'Alessandro

Cour de cassation, première chambre civile, 15 novembre 2017.pdf

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

Per la Corte di cassazione francese, il coniuge che abbia la residenza abituale in uno stato membro o che sia cittadino di uno stato membro non può essere attratto davanti alla giurisdizione di un altro Stato membro solo…

Leggi dopo

Azione di accertamento della paternità: quando precluderla lede l’ordine pubblico francese

01 Dicembre 2017 | di Elena D'Alessandro

Cour De Cassation, Premier Chambre Civile, 27 settembre 2017.pdf

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

É contraria all'ordine pubblico internazionale francese, in quanto priva il minore del diritto a veder accertata la sua paternità, la legge del Camerun nella parte in cui prevede che…

Leggi dopo

La portata della competenza del Tribunale che ha aperto la procedura di insolvenza

17 Novembre 2017 | di Elena D'Alessandro

CGUE, sez. I, 9 novembre 2017, C‑641-16.pdf

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

L’articolo 3, par. 1, Reg. (CE) n. 1346/2000 del Consiglio del 29 maggio 2000, relativo alle procedure di insolvenza, deve essere interpretato nel senso che non rientra nella competenza del tribunale che ha aperto la procedura di insolvenza un’azione di responsabilità…

Leggi dopo

Condanna alle spese processuali e al risarcimento dei danni punitivi: vi è contrasto con l’ordine pubblico tedesco?

10 Novembre 2017 | di Elena D'Alessandro

B.G.H., 22 giugno 2017.pdf

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

Non contrasta con l’ordine pubblico tedesco la sentenza italiana che, oltre al pagamento delle spese processuali, condanni la parte soccombente ai sensi dell'art. 96, comma 3, c.p.c., se...

Leggi dopo

Giurisdizione in caso di pubblicazione su internet di dati inesatti e omessa rimozione dei relativi commenti

03 Novembre 2017 | di Elena D'Alessandro

CGUE, Grande Sezione, 17 ottobre 2017, C-194.pdf

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

L’articolo 7, paragrafo 2, del reg. (UE) n. 1215/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 12 dicembre 2012, concernente la competenza giurisdizionale, il riconoscimento e l’esecuzione delle decisioni in materia civile e commerciale, deve essere interpretato nel senso che una persona giuridica la quale lamenti che, con la pubblicazione su siti Internet di dati inesatti che la riguardano e l’omessa rimozione di commenti sul proprio conto, sono stati violati i suoi diritti della personalità, può proporre un ricorso...

Leggi dopo

Successione testamentaria: il riconoscimento degli effetti reali del legato “per rivendicazione”

27 Ottobre 2017 | di Elena D'Alessandro

CGUE

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

L’articolo 1, paragrafo 2, lettere k) ed l), nonché l’articolo 31 del Reg. UE n. 650/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 4 luglio 2012, relativo alla competenza, alla legge applicabile, al riconoscimento e all’esecuzione delle decisioni e all’accettazione e all’esecuzione degli atti pubblici in materia di successioni e alla creazione di un certificato successorio europeo, devono essere interpretati nel senso che ...

Leggi dopo

Pagine