Giurisprudenza sovranazionale

Giurisprudenza sovranazionale

Competenza giurisdizionale nelle controversie europee tra clausola attributiva e criteri generali di collegamento

06 Aprile 2018 | di Elena D'Alessandro

Cour de cassation, chambre I civile, 27 marzo 2018.pdf

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

La clausola attributiva della competenza giurisdizionale ai sensi dell'art. 25 Reg. UE n. 1215/2012 prevale sull'operatività dei…

Leggi dopo

L’opposizione di terzo proposta dall'arbitro francese è inammissibile?

30 Marzo 2018 | di Elena D'Alessandro

Cour de cassation, chambre II civile, 11 gennaio 2018.pdf

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

Per la Cour de cassation è inammissibile l’opposizione di terzo proposta dall'arbitro (deducendo la lesione della sua reputazione) avverso…

Leggi dopo

Riesame della decisione della Cour de cassation dichiarata dalla Corte di Strasburgo in contrasto con la CEDU

23 Marzo 2018 | di Elena D'Alessandro

Cour de reexamen, 16 febbraio 2018, n. 2.pdf

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

L’Assemblea Plenaria della Corte di cassazione, alla luce della condanna per violazione del diritto alla vita privata e familiare di cui all’art. 6 CEDU, deve riesaminare la questione concernente…

Leggi dopo

La decisione che non indica l’indirizzo del giudice non può essere certificata come titolo esecutivo europeo

16 Marzo 2018 | di Elena D'Alessandro

CGUE, settima sezione, sent., 28 febbraio 2018, C-289-17.pdf

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

L’art. 17, lettera a), e l’art. 18, paragrafo 1, lettera b), del reg. (CE) n. 805/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 21 aprile 2004, che istituisce il titolo esecutivo europeo per i crediti non contestati, devono essere interpretati nel senso che una decisione giudiziaria emessa senza che il debitore sia stato informato dell’indirizzo del giudice...

Leggi dopo

Certificato successorio europeo: possibilità di far figurare la quota del coniuge superstite

09 Marzo 2018 | di Redazione scientifica

CGUE, seconda sezione, 1 marzo 2018, C-558-16.pdf

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

Rientra nell’ambito di applicazione del regolamento (UE) n. 650/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 4 luglio 2012 una disposizione nazionale, come quella in discussione nel procedimento principale, la quale preveda, in caso di decesso di uno dei coniugi, un conguaglio forfettario…

Leggi dopo

Indipendenza dei giudici e applicazione di misure di riduzione salariale

02 Marzo 2018 | di Elena D'Alessandro

CGUE, Grande Sezione, 27 febbraio 2018, C‑64-16.pdf

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

L’art. 19, paragrafo 1, secondo comma, TUE deve essere interpretato nel senso che il principio dell’indipendenza dei giudici non osta all’applicazione ai membri del Tribunal de Contas (Corte dei conti, Portogallo) di misure generali di riduzione salariale, come quelle di cui trattasi nel procedimento principale…

Leggi dopo

Conferimento dell’esecutività al giudicato straniero: quando può esserne fatta richiesta?

23 Febbraio 2018 | di Elena D'Alessandro

Cour de cassation, Premiere Chambre civile, 10 gennaio 2018.pdf

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

La richiesta di accertamento dei requisiti per la riconoscibilità ovvero per il conferimento della esecutività al giudicato straniero può essere chiesta incidenter tantum…

Leggi dopo

I poteri e i doveri del giudice dell’esecuzione nel processo civile francese

16 Febbraio 2018 | di Elena D'Alessandro

Cour de cassation, sez. II, 11 gennaio 2018.pdf

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

Il giudice dell'esecuzione è tenuto a verificare che il creditore disponga di un titolo esecutivo per un credito liquido ed esigibile ma non anche…

Leggi dopo

I limiti alla competenza giurisdizionale in materia di assicurazioni

09 Febbraio 2018 | di Elena D'Alessandro

CGUE, sez. VIII, 31 gennaio 2018, C-106-17.pdf

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

L’art. 13, par. 2, del reg. (UE) n. 1215/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 12 dicembre 2012, concernente la competenza giurisdizionale, il riconoscimento e l’esecuzione delle decisioni in materia civile e commerciale, in combinato disposto con l’art. 11, par. 1, lettera b), di tale regolamento, deve essere interpretato nel senso che esso non può essere invocato da una persona fisica la cui attività professionale consista, in particolare, nel recupero dei crediti da…

Leggi dopo

Quando l’utente Facebook agisce in giudizio per far valere diritti propri e diritti ceduti da altri consumatori

01 Febbraio 2018 | di Elena D'Alessandro

CGUE, sez. III, 25 gennaio 2018.pdf

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

L’art. 16, par. 1, del reg. n. 44/2001 non si applica all’azione di un consumatore diretta a far valere, dinanzi al giudice del luogo in cui questi è domiciliato, non soltanto diritti propri ma anche…

Leggi dopo

Pagine