Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata

Fase cautelare dell'opposizione esecutiva: necessario il contraddittorio con il terzo pignorato?

21 Febbraio 2022 | di Giuseppe Lauropoli

Trib. Catania

Litisconsorzio necessario

La fase cautelare innanzi al giudice dell’esecuzione di un'opposizione all’esecuzione o agli atti esecutivi che tragga origine da un pignoramento presso terzi non può considerarsi correttamente svolta se ad essa non partecipi anche il terzo pignorato.

Leggi dopo

Il credito risarcitorio in difesa della proprietà immobiliare al vaglio delle Sezioni Unite

17 Febbraio 2022 | di Franco Petrolati

Cass. civ.

Onere della prova

La terza sezione civile ha rimesso alle Sezioni Unite la questione di massima, ritenuta di particolare importanza, circa la configurabilità di un danno in re ipsa per il proprietario nell’ipotesi di occupazione sine titulo dell’immobile.

Leggi dopo

E' incostituzionale l'esclusione della mediazione obbligatoria dal patrocinio a spese dello Stato

15 Febbraio 2022 | di Massimo Vaccari

Corte cost.

Patrocinio a spese dello stato

La Corte costituzionale ha dichiarato l'illegittimità degli artt. 74, comma 2, e 75, comma 1, d.P.R. 115/2002, nella parte in cui non prevedono che il patrocinio a spese dello Stato sia applicabile anche all'attività difensiva svolta nell'ambito dei procedimenti di mediazione di cui all'art. 5, comma 1-bis, d.lgs. 28/2010.

Leggi dopo

Il ruolo processuale dell'organismo di composizione della crisi

14 Febbraio 2022 | di Lorenzo Balestra

Cass. civ.

Litisconsorzio necessario

L'organismo di composizione della crisi, previsto nell'ambito della procedura contenuta nella l. 3/2012, non è parte necessaria nel giudizio di omologazione dell'accordo di composizione di cui all'art. 12 della detta legge.

Leggi dopo

Termini per il pagamento del saldo del prezzo: prevalenza di quello indicato dal g.e. nell'ordinanza di vendita

10 Febbraio 2022 | di Giulio Cicalese

Cass. civ.

Espropriazione immobiliare

La Suprema Corte, col chiaro (e non sempre condivisibile) intento di esaltare il ruolo dell'ordinanza di vendita come lex specialis del subprocedimento di vendita forzata, ha ammesso che essa possa derogare alle disposizioni di cui all'art. 574, commi 1 e 3, c.p.c. sui termini per il versamento del prezzo di aggiudicazione.

Leggi dopo

La Corte costituzionale sulla procura super-speciale alle liti per i richiedenti protezione internazionale

07 Febbraio 2022 | di Roberta Vasta

Corte cost.

Procura nel giudizio di cassazione

La Corte costituzionale ha ritenuto legittima la disciplina «super-speciale» della procura alle liti per ricorrere per cassazione dettata per i richiedenti protezione internazionale, pur evidenziando alcune criticità dell’assetto complessivo di tutela delineato dal legislatore.

Leggi dopo

Falsità della procura alle liti. Inapplicabilità dell'art. 182 c.p.c.

03 Febbraio 2022 | di Sergio Matteini Chiari

Cass. civ.

Procura alle liti in generale

Il principio secondo cui gli atti posti in essere da soggetto privo del potere di rappresentanza possono essere ratificati con efficacia retroattiva (salvi i diritti dei terzi) non opera nel campo processuale, ove la procura alle liti costituisce il presupposto della valida instaurazione del rapporto processuale e può essere conferita con effetti retroattivi solo nei limiti stabiliti dall'art. 125 c.p.c.

Leggi dopo

La Cassazione si pronuncia sull'efficacia esecutiva del contratto di apertura di credito bancario

01 Febbraio 2022 | di Ilaria Ainora

Cass. civ.

Titolo esecutivo

La Corte esclude che il contratto di apertura di credito, sebbene stipulato per atto notarile, abbia efficacia esecutiva, a meno che il medesimo non abbia dato espressamente atto dell'utilizzazione delle somme da parte del soggetto accreditato. Fa salva, tuttavia, la possibilità di constatare tale utilizzazione con successivo atto pubblico o scrittura privata autenticata.

Leggi dopo

Error in procedendo e poteri della Corte di cassazione

31 Gennaio 2022 | di Francesco Agnino

Cass. civ.

Errores in procedendo

La questione in esame è la seguente: nel caso in cui sia proposto ricorso in Cassazione lamentando error in procedendo, quali sono i poteri esercitabili dal giudice di legittimità?

Leggi dopo

Sulla illiquidità dei compensi professionali non pattuiti

27 Gennaio 2022 | di Cesare Taraschi

Cass. civ.

Competenza per territorio

La Suprema Corte torna sulla nozione di obbligazione pecuniaria rilevante ai fini dell'individuazione del forum destinatae solutionis, di cui al combinato disposto degli artt. 20 c.p.c. e 1182, comma 3, c.c.

Leggi dopo

Pagine