Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata

Primo incontro informativo e condizione di procedibilità della domanda nella mediazione delegata

21 Marzo 2018 | di Roberta Nardone

App. Milano

Mediazione delegata

La Corte d’appello di Milano esclude, nella mediazione delegata, che la partecipazione al solo primo incontro informativo integri l’assolvimento della condizione di procedibilità.

Leggi dopo

Contratto di mutuo condizionato e idoneità a costituire un titolo esecutivo

20 Marzo 2018 | di Luca Caputo

Trib. Pistoia

Titolo esecutivo

La decisione in commento ha affrontato la questione concernente la idoneità o meno del contratto di mutuo a costituire titolo esecutivo nell’ipotesi in cui esso non implichi la contestuale erogazione della somma mutuata.

Leggi dopo

Quando il teste che può partecipare al giudizio è incapace?

19 Marzo 2018 | di Alessandro Farolfi

Cass. civ.

Prova testimoniale

Nella pronuncia in esame, la Suprema Corte si è occupata della questione inerente l'incapacità a deporre prevista dall'art. 246 c.p.c..

Leggi dopo

Notificazione dell’atto di gravame presso il «domicilio digitale» del difensore esercente extra districtum

16 Marzo 2018 | di Sergio Matteini Chiari

Cass. civ.

Notificazione a mezzo posta elettronica

La questione giuridica sottoposta all’attenzione della Suprema Corte nella sentenza in esame è stata quella di stabilire se fosse valida ed efficace la notificazione dell’atto di appello, avvenuta presso la cancelleria del giudice a quo ai sensi dell’art. 82 r.d. n. 37/1934 anziché presso l’indirizzo PEC del difensore o della società appellata.

Leggi dopo

Rapporti tra mediazione obbligatoria e opposizione a decreto ingiuntivo

15 Marzo 2018 | di Gianluca Cascella

Mediazione e opposizione a decreto ingiuntivo

Nella sentenza in commento, il tribunale di torre Annunziata si è occupato del tema relativo all'individuazione del soggetto obbligato a presentare la domanda di mediazione nei giudizi di opposizione a decreto ingiuntivo.

Leggi dopo

Azione di simulazione, revocazione straordinaria ed effetti della trascrizione delle domande giudiziali

14 Marzo 2018 | di Giovanni Verardi

Cass. civ.

Successione nel diritto controverso

Questi i principali temi di cui si è occupata la Suprema Corte di cassazione nella sentenza in commento.

Leggi dopo

La partecipazione del P.M. al giudizio di impugnazione del rendiconto dell'amministratore di sostegno

12 Marzo 2018 | di Roberto Masoni

Procedimento di amministrazione di sostegno

Due le questioni sottoposte all’attenzione della Corte d’appello di Cagliari: la competenza a provvedere sull'impugnazione e la necessità della partecipazione al giudizio impugnatorio da parte del P.M..

Leggi dopo

Le Sezioni Unite fanno il punto sui procedimenti esperibili per la liquidazione dei compensi degli avvocati

12 Marzo 2018 | di Roberta Metafora

Cass. civ.

Liquidazione dei compensi di avvocato (semplificazione dei riti)

Con la decisione in commento, le Sezioni Unite della Corte di cassazione, esclusa l’utilizzabilità del rito ordinario di cognizione e di quello sommario di cui agli artt. 702-bis e ss., affermano che le controversie di cui all’art. 28 della l. n. 794/1942 possono essere introdotte, oltre che con il procedimento monitorio, anche con ricorso sommario cd. speciale di cui agli artt. 14, 3 e 4 d.lgs. n. 150/2011, con la precisazione che restano soggette al rito indicato dall’art. 14 cit. anche quando il cliente dell’avvocato non si limiti a sollevare contestazioni sulla quantificazione del credito alla stregua della tariffa, ma sollevi contestazioni in ordine all’esistenza del rapporto, alle prestazioni eseguite ed in genere riguardo all’an debeatur.

Leggi dopo

Interpretazione della domanda di parte ed omesso esame: le diverse conseguenze in sede di legittimità

08 Marzo 2018 | di Cristina Asprella

Cass. civ.

Corrispondenza tra chiesto e pronunciato

La questione di cui si è occupata la Cassazione con la sentenza in esame si appunta sulla interpretazione dell’art. 112 c.p.c. e sulla sua differenziazione rispetto all’ipotesi della omessa pronuncia.

Leggi dopo

Relata di notifica: quando è contestabile con la sola prova contraria?

07 Marzo 2018 | di Francesco Agnino

Cass. civ.

Relazione di notificazione

La sentenza in commento si è occupata di stabilire quali sono le dichiarazioni contenute nella relata di notifica da impugnare con la querela di falso.

Leggi dopo

Pagine