Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata su Compensi degli avvocati

Le modalità di determinazione dei compensi degli avvocati devono essere individuabili e controllabili

03 Giugno 2021 | di Sara Caprio

Cass. civ.

Compensi degli avvocati

Nel determinare il compenso dell'avvocato bisogna tenere conto del valore, della natura e della complessità della controversia, del numero e dell'importanza delle questioni trattate, con valutazione complessiva anche all'esito di riunione delle cause, dell'eventuale urgenza della prestazione, nonché del pregio dell'opera prestata, dei risultati del giudizio e dei vantaggi, anche non patrimoniali, conseguiti dal cliente.

Leggi dopo

Il terzo non è tenuto al pagamento delle competenze professionali in caso di transazione della lite

15 Aprile 2021 | di Sara Caprio

Cass. civ.

Compensi degli avvocati

L'obbligo di pagare le competenze professionali dei difensori ex art. 68 del r.d.l. 1578/1933, in caso di definizione della lite mediante transazione, grava solidalmente su tutte le parti che vi abbiano aderito ed abbiano partecipato al giudizio, mentre non grava invece su chi, pur avendo aderito alla transazione, non abbia assunto la qualità di parte processuale.

Leggi dopo

Liquidazione dei compensi degli avvocati: si applica il rito ex art. 14 d.lgs. 150/2011 anche se è controverso l'an debeatur

03 Febbraio 2021 | di Roberta Metafora

Cass. civ.

Compensi degli avvocati

Il rito speciale di cui all'art. 14 del d.lgs. n. 150/2011 si applica a tutte le liti in cui si controverte dei compensi spettanti ai difensori, anche ove la domanda non abbia esclusivamente una finalità liquidatoria.

Leggi dopo

Quando va aumentato il compenso per l'avvocato che assiste più parti?

15 Giugno 2020 | di Massimo Vaccari

Cass. civ.

Compensi degli avvocati

Con l'ordinanza in commento la Suprema Corte torna ad esaminare la questione, invero tuttora alquanto controversa, dei presupposti per l'applicazione del parametro che prevede un aumento del compenso per il difensore della parte vittoriosa in giudizio che abbia assistito più soggetti o che abbia assistito un unico soggetto nei confronti di più parti.

Leggi dopo

Dalla pubblicazione della sentenza definitiva decorre il termine di prescrizione delle competenze dovute all'avvocato

20 Maggio 2020 | di Roberta Metafora

Cass. civ.

Compensi degli avvocati

Con la decisione in commento, la Corte di cassazione ribadisce il principio secondo cui il termine di prescrizione per le competenze dovute agli avvocati deve individuarsi nell'esaurimento dell'affare per il cui svolgimento fu conferito l'incarico, momento che coincide con la pubblicazione della sentenza definitiva.

Leggi dopo

Compensi avvocato per più gradi o fasi del giudizio: è competente il giudice di merito che ha deciso per ultimo la causa

09 Marzo 2020 | di Roberta Metafora

Cass. civ.

Compensi degli avvocati

Con la decisione in commento le Sezioni Unite ribadiscono il già consolidato indirizzo secondo cui laddove un avvocato agisca per il pagamento dei compensi professionali da lui maturati per l'opera prestata in più gradi e/o fasi del giudizio, la competenza è dell'ufficio giudiziario di merito che ha deciso per ultimo la causa.

Leggi dopo

La rilevabilità d'ufficio della nullità del patto di quota lite per “incongruità” del compenso

03 Febbraio 2020 | di Mariantonietta Salerno

Cass. civ.

Compensi degli avvocati

La questione in esame nella pronuncia in commento è la seguente: il giudice può sempre rilevare la nullità per carenza di congruità del patto di quota lite, con riferimento alla modifica dell'art. 45 del codice deontologico forense, che consente all'avvocato di pattuire «con il cliente compensi parametrati al raggiungimento degli obiettivi perseguiti», alla condizione, tuttavia, «che i compensi siano proporzionati all'attività svolta».

Leggi dopo

Il dies a quo per la decorrenza della prescrizione presuntiva

22 Ottobre 2019 | di Vito Amendolagine

Cass. civ.

Compensi degli avvocati

Esiste l'unitarietà dell'incarico professionale riguardante l'affare oggetto del contratto di patrocinio, in caso di conferimento di ulteriori incarichi al medesimo avvocato per il recupero del credito generato dallo stesso affare, ed acclarato nella sentenza già pubblicata?

Leggi dopo

Pubblica Amministrazione e retribuzione del professionista per incarichi defensionali

14 Marzo 2019 | di Diotima Pagano

Tar Campania

Compensi degli avvocati

Il Tar Campania, nella pronuncia in esame, si è occupato della questione relativa ai compensi ai professionisti esterni di una Amministrazione comunale ed il principio di proporzionalità.

Leggi dopo

Regime transitorio e non vincolatività dei parametri forensi: un nuovo intervento della Suprema Corte

04 Marzo 2019 | di Massimo Vaccari

Cass. civ.

Compensi degli avvocati

La decisione in commento torna su due questioni che sono tuttora alquanto controverse, quella del regime transitorio dei parametri forensi e quella della loro vincolatività ai fini della liquidazione delle spese giudiziali.

Leggi dopo

Pagine