Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata su Impugnazioni in generale

Sul regime della sentenza resa avverso l'ordinanza emessa in sede distributiva

19 Marzo 2021 | di Barbara Tabasco

Cass. civ.

Impugnazioni in generale

La sentenza emessa a seguito dell'opposizione agli atti esecutivi avverso l'ordinanza con la quale il giudice dell'esecuzione provvede sulle controversie sorte in sede di distribuzione non è appellabile, ma ricorribile in Cassazione ex art. 111 Cost., a prescindere che le contestazioni sollevate dai creditori siano formali o sostanziali.

Leggi dopo

Actio nullitatis in ambito fallimentare: discrimine tra vizi e abnormità nel procedimento di cui all'art. 79 l. fall.

26 Gennaio 2021 | di Emanuele Tedesco

Cass. civ.

Impugnazioni in generale

Il provvedimento del giudice delegato che omette di sentire il soggetto a cui spetterebbe l'equo indennizzo negato, è sì viziato, ma non già inesistente. Con la conseguenza che esso dev' essere impugnato nelle forme del reclamo e non dell'actio nullitatis.

Leggi dopo

La translatio iudicii nel secondo grado di giudizio

16 Novembre 2020 | di Livia Di Cola

Cass. civ.

Impugnazioni in generale

Due le questioni affrontate dalla pronuncia in commento: la sorte dell'impugnazione nel momento in cui vi sia l'errore nella scelta del giudice competente; l'applicabilità del meccanismo della translatio iudicii anche ai procedimenti di volontaria giurisdizione.

Leggi dopo

Opposizione agli atti esecutivi ed opposizione all'esecuzione: l'impugnazione della sentenza che si pronuncia su entrambe

24 Marzo 2020 | di Giuseppe Lauropoli

Cass. civ.

Impugnazioni in generale

Laddove l'opposizione abbia ad oggetto tanto motivi di opposizione all'esecuzione, quanto motivi di opposizione agli atti esecutivi, la pronuncia resa dal giudice del primo grado su entrambi i motivi di opposizione dovrà essere impugnata con diversa forma a seconda del motivo che si intenda dedurre in sede di impugnazione.

Leggi dopo

Unicità del processo di impugnazione e termine per la proposizione del ricorso incidentale

28 Novembre 2019 | di Francesco Agnino

Cass. civ.

Impugnazioni in generale

La questione affrontata dalla Suprema Corte è la seguente: nel caso in cui il ricorso principale non sia stato notificato a tutte le parti, quale è il termine da prendere in considerazione ai fini della tempestività dei successivi ricorsi incidentali?

Leggi dopo

Impugnazione di delibera condominiale con ricorso: giudizio ordinario o sommario?

17 Giugno 2019 | di Franco Petrolati

App. Milano

Impugnazioni in generale

Se l'impugnazione di una delibera di assemblea condominiale è promossa con ricorso, in luogo che con atto di citazione, il giudice può definire in rito la causa senza la previa instaurazione del contraddittorio rilevando l'inammissibilità del ricorso?

Leggi dopo

Ripartizione interna degli affari e questione di competenza

02 Maggio 2019 | di Cesare Taraschi

Cass. civ.

Impugnazioni in generale

La Suprema Corte ha esaminato la questione attinente all'impugnabilità, ed eventualmente con quale mezzo, della pronuncia con cui la ripartizione di affari tra sezioni operanti all'interno dello stesso ufficio giudiziario sia stata erroneamente qualificata e decisa come questione di competenza.

Leggi dopo

Principio di apparenza e impugnazione dell'ordinanza conclusiva del procedimento di liquidazione dei compensi degli avvocati

20 Febbraio 2019 | di Roberta Metafora

Cass. civ.

Impugnazioni in generale

La decisione in commento si è occupata della questione concernente la individuazione del mezzo di impugnazione esperibile avverso il provvedimento che ha rigettato la domanda di pagamento dei compensi per prestazioni professionali proposta ai sensi degli artt. 702-bis e ss. c.p.c..

Leggi dopo

Impugnazione del provvedimento conclusivo dell’opposizione a decreto ingiuntivo riguardante onorari di avvocato

05 Febbraio 2019 | di Carlotta Maresca

Cass. civ.

Impugnazioni in generale

Alla Suprema Corte viene chiesto di definire il mezzo di impugnazione esperibile avverso il provvedimento che abbia erroneamente dichiarato l'inammissibilità dell'opposizione al decreto ingiuntivo avente ad oggetto le somme destinate al pagamento dell'onorario di avvocato, proposta con le forme del rito sommario di cognizione ordinario ex artt. 702-bis e ss. c.p.c..

Leggi dopo

Sentenza dichiarativa di incompetenza e ricorso per cassazione del capo di pronuncia sulle spese processuali

16 Gennaio 2019 | di Francesco Bartolini

Cass. civ.

Impugnazioni in generale

Il ricorso principale ha sottoposto alla Corte di cassazione il quesito concernente la compatibilità con il principio generale della soccombenza di una decisione che, nell'accogliere l'eccezione di incompetenza proposta dalla parte, dispone poi l'integrale compensazione delle spese di lite.

Leggi dopo

Pagine