Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

Azione di costituzione coattiva di servitù di passaggio: devono essere citati in giudizio tutti i proprietari dei fondi gravati

15 Febbraio 2017 | di Redazione scientifica

Trib. Salerno

Citazione

L'azione di costituzione coattiva di servitù di passaggio deve essere contestualmente proposta nei confronti dei proprietari di tutti i fondi...

Leggi dopo

Mediazione obbligatoria e procedimento monitorio: a pena di improcedibilità è il debitore opponente che deve rivolgersi al mediatore

09 Febbraio 2017 | di Redazione scientifica

Trib. Vasto

Mediazione e opposizione a decreto ingiuntivo

L’onere di attivare la procedura di mediazione, sanzionato a pena di improcedibilità, deve gravare sulla parte processuale che, con la propria iniziativa, ha provocato l’instaurazione del processo assoggettato alle regole del rito ordinario di cognizione...

Leggi dopo

Mancata esecuzione dell’ordine di demolizione da parte del privato: la proprietà dell’immobile passa al Comune

03 Febbraio 2017 | di Redazione scientifica

Trib. Napoli

Espropriazione immobiliare

Il giudice che dispone il dissequestro di un immobile abusivo, dopo che il responsabile dell’abuso non ha ottemperato nel termine di legge all’ingiunzione a demolire...

Leggi dopo

Mediazione obbligatoria: la parte può delegare il difensore a partecipare alla procedura?

02 Febbraio 2017 | di Redazione scientifica

Trib. Verona

Mediazione (in generale)

In tema di mediazione obbligatoria, nessuna disposizione del d. lgs. 28/2010 vieta alla parte di...

Leggi dopo

Il Tribunale di Vercelli sulla forma dell’opposizione a decreto ingiuntivo

30 Gennaio 2017 | di Redazione scientifica

Trib. Vercelli

Opposizione a decreto ingiuntivo

In tema di procedimenti sommari di cognizione, è ammissibile l'opposizione a decreto ingiuntivo introdotta con ricorso ex art. 702-bis c.p.c., e non...

Leggi dopo

Consulenza tecnica preventiva per contestazioni sull’an e quantum

26 Gennaio 2017 | di Redazione scientifica

Trib. Cosenza

Consulenza tecnica preventiva ai fini della composizione della lite

La consulenza tecnica preventiva di cui all’art. 696-bis c.p.c. si sostanzia in un vero e proprio strumento di deflazione processuale, finalizzato alla composizione della lite prima dell'inizio del giudizio di merito e che...

Leggi dopo

L’ultrattività del rito (erroneo) e la forma dell’appello

20 Gennaio 2017 | di Redazione scientifica

Trib. Salerno

Appello (forma dell’)

In base al principio dell’ultrattività del rito (erroneo), ove la controversia venga trattata con il rito del lavoro anziché con quello ordinario...

Leggi dopo

In caso di violazione del foro inderogabile del consumatore, il giudice monitorio deve rilevare d’ufficio l’incompetenza

19 Gennaio 2017 | di Redazione scientifica

Trib. Milano

Consumatore

La natura abusiva di una clausola inserita in un contratto stipulato tra un professionista e un consumatore consente al giudice investito di una domanda d’ingiunzione di pagamento di...

Leggi dopo

Il Tribunale di Ravenna sulla responsabilità processuale aggravata in caso di inosservanza del dovere di lealtà

13 Gennaio 2017 | di Redazione scientifica

Trib. Ravenna

Lite temeraria

Va accolta la domanda proposta dal chiamato in causa ex art. 96 c.p.c. per responsabilità processuale aggravata, per lite temeraria, nel caso risulti accertata l'inosservanza del dovere di lealtà...

Leggi dopo

Mediazione e responsabilità medica: non rientrano le domande del convenuto proposte nei confronti di terzi

12 Gennaio 2017 | di Redazione scientifica

Trib. Mantova

Mediazione (in generale)

In tema di mediazione, il giudizio avente ad oggetto una domanda concernente la responsabilità medica è soggetto alla disciplina di cui all’art. 5 del D.Lgs.28/2010...

Leggi dopo

Pagine