Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

Mancata partecipazione alla mediazione e obbligo di condanna al pagamento della sanzione pecuniaria

13 Agosto 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Vasto

Mediazione (procedimento di)

In tema di irrogazione – anche nel corso del giudizio – della sanzione pecuniaria prevista dall’art. 8, comma 4-bis, d.lgs. n. 28/2010 , qualora la parte invitata non ha correttamente partecipato – senza giustificato motivo – al procedimento di mediazione, ricorrono i presupposti per adottare...

Leggi dopo

Avviso di avvenuta notifica PEC dell’intimazione di sfratto ad una società e ricorso all’opposizione tardiva

08 Agosto 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Palermo

Procedimento di convalida di licenza e sfratto

In caso di notifica dell’intimazione di sfratto via PEC ad una società, deve ritenersi che l’omissione della spedizione dell’avviso di cui all’art. 660, ult. comma, c.p.c. non possa configurare un’irregolarità legittimante il ricorso all’opposizione tardiva tutte le volte...

Leggi dopo

L’acquiescenza tacita che rende inammissibile l’impugnazione

27 Luglio 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Salerno

Acquiescenza

L’acquiescenza tacita, che, ai sensi dell’art. 329 c.p.c., rende inammissibile l’impugnazione, sussiste qualora una parte abbia…

Leggi dopo

La duplice condizione di procedibilità dell’opposizione a decreto ingiuntivo

18 Luglio 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Salerno

Opposizione a decreto ingiuntivo

Qualora contro il decreto ingiuntivo sia stata proposta opposizione, la mancata tempestiva costituzione dell’opponente, nel termine di 10 giorni dal perfezionamento della notifica dell'atto di opposizione, determina...

Leggi dopo

L’incompetenza del giudice che ha emesso il decreto ingiuntivo

12 Luglio 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Taranto

Incompetenza

Nel caso di incompetenza (per valore, materia o territorio) del giudice che ha emesso il decreto ingiuntivo, il giudice del relativo procedimento di opposizione, nell'esercizio della propria competenza funzionale ed inderogabile sull'opposizione, deve...

Leggi dopo

Il principio di non contestazione con riguardo alla particolare materia della prelazione agraria

06 Luglio 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Avellino

Contestazione

In tema di riscatto agrario, l’onere di specifica contestazione spetta al retrattato, il quale deve…

Leggi dopo

L’offerta d’acquisto è valida se sulla busta è annotato il bene oggetto dell’asta?

28 Giugno 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Monza

Offerta d’acquisto

Ai sensi dell’art. 571 c.p.c., sulla busta contenente l’offerta presentata nell’ambito di una gara (nel caso di specie trattasi di gara per l’acquisto di un ramo d’azienda) devono essere annotati…

Leggi dopo

Quando può essere accolta l’eccezione di abuso del processo?

20 Giugno 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Avellino

Abuso del processo

L’eccezione di abuso del processo può essere accolta soltanto nel caso in cui la parte, pur non avendo un reale interesse ad azionare le sue pretese…

Leggi dopo

Chi è legittimato a proporre opposizione all’esecuzione sul bene acquisito al fallimento?

14 Giugno 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Monza

Opposizione all’esecuzione

In tema di legittimazione processuale del soggetto dichiarato fallito, deve rilevarsi come, rispetto all’opposizione all’esecuzione forzata su di un bene acquisito al fallimento, sussista...

Leggi dopo

Mediazione: quando la condizione di procedibilità della domanda può dirsi avverata?

08 Giugno 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Vasto

Mediazione (procedimento di)

Ai fini del rispetto della condizione di procedibilità della domanda, sia per la mediazione obbligatoria da svolgersi prima del giudizio ai sensi dell’art. 5, comma 1-bis d.lgs. n. 28/2010, sia per la mediazione demandata dal giudice ex art. 5, comma 2, è necessario che…

Leggi dopo

Pagine