Casi e sentenze

Casi e sentenze

Negoziazione assistita: non si avvera la condizione di procedibilità in caso di condotta elusiva della parte

20 Gennaio 2022

Negoziazione assistita in generale

Secondo i giudici del Tribunale di Parma la condizione di procedibilità di cui all'art. 3 d.l. 132/2014 (conv. in l. 162/2014) non può ritenersi integrata nel caso in cui la convenzione di negoziazione assistita ricolleghi al mero decorso del termine di 40 giorni l'esaurimento della procedura, senza alcun incontro tra le parti.

Leggi dopo

Il termine per il versamento del saldo del prezzo in tempi di Covid-19

13 Gennaio 2022 | di Redazione scientifica

Espropriazione immobiliare

In tema di esecuzione immobiliare, qualora il termine per il versamento del saldo del prezzo sia stato prorogato ex lege e senza soluzione di continuità per l'emergenza pandemica, ma intervenga successivamente la dichiarazione di incostituzionalità dell'ulteriore proroga, il giudice deve rimettere in termini l'aggiudicatario?

Leggi dopo

Gratuito patrocinio: la domanda di liquidazione del compenso segue il rito del T.U. spese di giustizia

29 Ottobre 2021 | di Redazione scientifica

Trib. Bologna

Patrocinio a spese dello stato

Nel provvedimento in esame il Tribunale di Bologna valuta l'ammissibilità del ricorso proposto da un avvocato, ai sensi dell'art. 702-bis c.p.c., per la liquidazione dei compensi per le prestazioni professionali svolte a favore della propria cliente, ammessa al patrocinio a spese dello Stato.

Leggi dopo

Conseguenze dell'adesione del convenuto opposto all’eccezione di incompetenza per territorio sollevata dall’attore opponente

22 Ottobre 2021 | di Redazione scientifica

Opposizione a decreto ingiuntivo

Nella disamina dell'indicata questione, il Tribunale di Verona si discosta da una precedente decisione del Tribunale di Milano secondo cui il giudice, a fronte dell'adesione all'eccezione, deve provvedere con ordinanza e non può provvedere sulle spese...

Leggi dopo

L’eccezione di compromesso è eccezione in senso stretto

15 Ottobre 2021 | di Redazione scientifica

Trib. Bergamo

Compromesso e clausola compromissoria

Una società di diritto polacco conveniva in giudizio una S.r.l. per sentir accertare il grave inadempimento della medesima nell'esecuzione dei contratti di compravendita. La società convenuta eccepiva l'incompetenza dell'adito Tribunale in ragione della previsione nei contratti di una clausola compromissoria. In tale contesto il Tribunale di Bergamo ha valutato la natura dell'eccezione di compromesso.

Leggi dopo

Sul termine per il rilievo dell'omessa attivazione della negoziazione assistita

08 Ottobre 2021 | di Redazione scientifica

Negoziazione assistita in generale

Nel caso in esame l'appellante invoca la riforma della sentenza di primo grado con la dichiarazione di improcedibilità della domanda avanzata da (omissis) S.p.A., per non essere stato rilevato il mancato avvio della procedura di negoziazione assistita. La Corte d'appello afferma che nessuna improcedibilità della domanda può essere dichiarata, atteso che...

Leggi dopo

Esecuzione immobiliare: conseguenze dell’inadempimento dell’aggiudicatario

13 Agosto 2021 | di Redazione scientifica

Trib. Lecce

Espropriazione forzata

Il G.E. condannava una società a corrispondere la differenza tra il prezzo non versato di aggiudicazione e il prezzo conseguito nel successivo incanto. A seguito di opposizione ex art. 617 c.p.c. proposta dalla citata società, il Tribunale di Lecce chiarisce come opera il procedimento di risarcimento disciplinato dall'art. 177 disp. att. c.p.c., atteso che la disposizione è laconica sul punto.

Leggi dopo

Il mutuo condizionato vale come titolo esecutivo?

05 Agosto 2021 | di Redazione scientifica

Trib. Spoleto

Titolo esecutivo

A seguito di opposizione a precetto il Tribunale di Spoleto è chiamato a verificare se il contratto di mutuo (nella specie fondiario) posto alla base del precetto opposto abbia natura di titolo esecutivo ai sensi dell'art. 474 c.p.c. In questa prospettiva i giudici hanno rilevato come conservi attualità il principio elaborato dalla giurisprudenza con riferimento al contratto di mutuo condizionato.

Leggi dopo

La partecipazione alla mediazione è delegabile solo in casi eccezionali

29 Luglio 2021 | di Redazione scientifica

Trib. Pistoia

Mediazione (procedimento di)

I giudici del Tribunale di Pistoia tornano sulla questione, che nel tempo ha sollevato non pochi dubbi nella prassi giurisprudenziale, inerente alla possibilità per la parte di farsi sostituire nei procedimenti di mediazione nelle materie c.d. obbligatorie, e in caso affermativo, come e da chi.

Leggi dopo

Il tardivo deposito della nota di trascrizione dell'atto di pignoramento

23 Luglio 2021 | di Redazione scientifica

Trib. Padova

Pignoramento immobiliare

Il Tribunale di Padova esamina quali siano le conseguenze del tardivo deposito della nota di trascrizione del pignoramento. In particolare, i giudici valutano se possano essere o meno invocate, nel caso della mancanza o tardività del documento (avuto riguardo al termine previsto), le conseguenze previste dall’art. 557, comma 3, (in specie, l’inefficacia del pignoramento).

Leggi dopo

Pagine