Homepage

Giurisprudenza sovranazionale Giurisprudenza sovranazionale

Verifica dell’abusività delle clausole nei contratti del consumatore: i poteri del giudice nazionale alla luce del diritto UE

03 Giugno 2022 | di Elena D'Alessandro

Giudicato

Il tribunale costituzionale spagnolo ha annullato per violazione del diritto ad una tutela giurisdizionale effettiva una decisione di merito che, in base alla previgente normativa spagnola, non aveva consentito al giudice dell'esecuzione di rilevare per la prima volta la sussistenza di una clausola abusiva contro il consumatore non rilevata dal giudice nel precedente procedimento di ingiunzione di pagamento.

Leggi dopo
Quesiti Operativi Quesiti Operativi

La mancata quantificazione delle spese processuali nel dispositivo del provvedimento decisorio: quale rimedio?

01 Giugno 2022 | di Lorenzo Balestra

Spese (nei procedimenti in camera di consiglio)

Ove in un provvedimento avente carattere decisorio, come tale da imporre la liquidazione delle spese processuali, queste vengano indicate in motivazione, riportando anche il criterio di liquidazione ma non vengano, poi, quantificate nel dispositivo, è necessario procedere con gravame o vi è altro mezzo processuale utilizzabile?

Leggi dopo
Focus Focus

Riforma processo civile: i professionisti delegati nell'espropriazione immobiliare

01 Giugno 2022 | di Rosaria Giordano

Espropriazione immobiliare

Quali sono le novità per i professionisti delegati alle operazioni di vendita varate nella legge delega di riforma del processo civile 206/2021?

Leggi dopo
News News

Il tentativo obbligatorio di conciliazione nelle controversie in materia di telecomunicazioni

01 Giugno 2022 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Tentativo di conciliazione

La Corte di cassazione ha esaminato le seguenti questioni: il tentativo obbligatorio di conciliazione costituisce una condizione di procedibilità o di proponibilità della domanda? Ove difetti tale adempimento, quali sono le conseguenze sul giudizio in corso?

Leggi dopo
News News

ll difensore della parte soccombente può essere condannato al pagamento delle spese di lite?

31 Maggio 2022 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Spese del giudizio

La condanna alle spese processuali va pronunciata nei confronti della parte soccombente e non del difensore. Resta salva, peraltro, l'ipotesi di azione o di impugnazione promossa dal difensore senza effettivo conferimento della procura, atteso che in tal caso l’attività del difensore non riverbera alcun effetto sulla parte e resta allo stesso riferibile quanto al pagamento delle spese del giudizio.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Separazione e divorzio giudiziale del beneficiario di a.d.s.: infranta la limitazione dell'indelegabiltà degli atti personalissimi

31 Maggio 2022 | di Roberto Masoni

Cass. civ.

Legitimatio ad causam

Sussiste legittimazione attiva del beneficiario di a.d.s., tramite il proprio amministratore di sostegno, a promuovere giudizio di separazione personale, senza necessità di nomina di curatore speciale per lo svolgimento di detto giudizio.

Leggi dopo
News News

Omessa audizione del minore e obbligo di motivazione del giudice

30 Maggio 2022 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Contraddittorio

La Corte di cassazione, nella sentenza in esame, ha ribadito che costituisce violazione del principio del contraddittorio e dei diritti del minore il mancato ascolto del minore non sorretto da un'espressa motivazione sull'assenza di discernimento tale da giustificarne l'omissione.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

L'inefficacia del pignoramento di veicoli per mancata apprensione del bene

30 Maggio 2022 | di Roberta Vasta

Pignoramento di veicoli

La questione presa in esame dal Giudice dell'esecuzione di Ferrara riguarda il problema delle conseguenze della mancata apprensione del bene rispetto al pignoramento iscritto a ruolo eseguito ai sensi dell'art.521-bis c.p.c.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Nullo il procedimento in cui non sia stato nominato un curatore speciale per il minore ove sussiste un conflitto di interessi verso i genitori

27 Maggio 2022 | di Nicolò Merola

Cass. civ.

Curatore speciale

Nei giudizi riguardanti l'adozione di provvedimenti limitativi, ablativi o restitutivi della responsabilità genitoriale per entrambi i genitori, il minore ha diritto alla nomina di un curatore speciale, ove non sia stato già nominato un tutore provvisorio?

Leggi dopo
Giurisprudenza sovranazionale Giurisprudenza sovranazionale

L'individuazione della legge applicabile al credito alimentare

27 Maggio 2022 | di Elena D'Alessandro

Alimenti (cause in materia di)

Per individuare la legge applicabile a un credito alimentare, la residenza abituale del suo beneficiario è quella del luogo in cui si trova il centro abituale della sua vita, a maggior ragione quando si tratta di un minore in tenera età. L’illiceità del trattenimento di tale beneficiario nel territorio di uno Stato membro non osta, in linea di principio, al trasferimento della sua residenza abituale nel territorio di detto Stato.

Leggi dopo

Pagine