Il procedimento sommario di cognizione

 

Il procedimento sommario di cognizione è caratterizzato da un intento acceleratorio e rientra tra i procedimenti speciali, alternativo a quello ordinario di cognizione, che l’attore può scegliere nel momento in cui propone la domanda quando questa rientra nella competenza del tribunale monocratico (anche laddove il rito applicabile sia quello locatizio).


Leggi dopo