News

Coming soon: il programma della settimana

La settimana si apre con una nota della dott.ssa Ilaria Capossela all’attesa e recentissima decisione delle Sezioni Unite della Corte di cassazione le quali si sono pronunciate, a seguito di diverse ordinanze di rimessione delle Sezioni semplici, sul problema dell’ammissibilità, nella materia della protezione internazionale, dei ricorsi per cassazione non muniti di procura speciale successivi all’emanazione del decreto impugnato in sede di legittimità.

L’esperienza del Presidente Sergio Matteini Chiari ci guida, invece, il giorno successivo, nella lettura di una pronuncia della Corte di cassazione che è tornata sulla tematica dei rapporti tra sentenze ecclesiastiche dichiarative della nullità del matrimonio e sentenze di cessazione degli effetti civili del matrimonio concordatario (e ciò in ragione della differente decorrenza dell’efficacia delle stesse).

Il focus della settimana, pubblicato mercoledì e scritto dall’avvocato Vito Amendolagine, offre ai nostri lettori una diffusa panoramica delle questioni, molto rilevanti nella prassi applicativa, che si pongono, anche a seguito di alcune pronunce della S.C. sulla natura delle obbligazioniassunte dai singoli condomini, nelle procedure esecutive incardinate nei confronti di un condomino per debiti condominiali.

Giovedì sarà la volta di una riflessione del dottor Giuseppe Lauropoli, giudice dell’esecuzione presso il Tribunale di Roma, in nota ad un’interessante decisione della Corte di cassazione, sulla tematica dell’abuso del processo esecutivo, che può realizzarsi anche laddove il creditore non accetti scostamenti minimi rispetto all’esatto adempimento al solo fine di incardinare una procedura esecutiva per «lucrarne» le spese.

La settimana si concluderà con la pubblicazione, il giorno successivo, della nuova bussola in materia di pena pecuniaria, redatta dalla dott. ssa Lisa Remia, nella quale sarà fornita una completa illustrazione di un istituto che sta assumendo sempre più importanza anche nel nostro sistema giudiziario, specie a seguito dell’evoluzione della giurisprudenza di legittimità sui «danni punitivi».

Ovviamente il programma sarà ulteriormente arricchito da news, quesiti operativi e giurisprudenza sovranazionale.

Buona lettura!

Leggi dopo