News

Coming soon: il programma della settimana

Prima di illustrare il programma dei contributi che saranno pubblicati sul Portale nel corso di questa settimana, non possiamo evitare di ricordare che nei giorni scorsi il Consiglio dei Ministri ha approvato una significativa riforma del processo civile sulla quale, come sanno i nostri attenti lettori, abbiamo aperto ancor prima che fosse emanata la legge delega n. 206 del 2021 un cantiere di riflessione che ospita ormai numerosi contributi. Ancor più seguiremo ovviamente con attenzione, dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dei decreti applicativi, le svariate questioni che una riforma di tale portata determineranno, via via che le norme entreranno in vigore (su tale questione si veda il focus del Direttore Di Marzio pubblicato lo scorso mercoledì) e che saranno approfondite anche alla luce della giurisprudenza di merito che sarà chiamata per prima a confrontarsi con le nuove disposizioni.

 

Tornando ai programmi più immediati, la settimana si apre con la pubblicazione di un commento del dottor Francesco Bartolini, già Consigliere della Corte di cassazione, a una recente pronuncia della S.C. che affronta le conseguenze dell’unica procura in conflitto di interessi nel giudizio di legittimità.

 

Martedì la dott.ssa Laura Messina, giudice del Tribunale di Catania, annota una decisione della Corte di cassazione che consente all’Autrice di tornare sulla questione dell’omessa liquidazione, da parte del giudice dell’esecuzione, delle spese con l’ordinanza che conclude la fase sommaria delle opposizioni esecutive.

 

Il giorno successivo offriremo ai nostri lettori un Focus del dottor Antonio Lombardi, giudice del Tribunale di Milano, il quale, con mano autorevole ed esperta, ci guiderà lungo le insidie applicative dell’istituto dell’accertamento tecnico preventivo in materia previdenziale.

 

Giovedì pubblichiamo una nota dell’avv. Vito Amendolagine a un’accurata decisione della S.C. che delinea la portata del periculum in mora richiesto ai fini dell’accoglimento dell’azione cautelare di danno temuto.

 

La settimana si conclude con la pubblicazione, che si inserisce negli approfondimenti che stiamo dedicando da tempo al contenzioso bancario, di un Focus del dottor Cesare Trapuzzano, Consigliere della Corte di cassazione, sul riparto dell’onere probatorio in caso di omissione degli obblighi informativi da parte dell’intermediario finanziario.

 

Particolarmente ricco è, anche questa settimana, il programma di news e quesiti operativi.

 

Buona lettura!

Leggi dopo