Giurisprudenza sovranazionale

Sull’applicabilità del Regolamento (UE) n. 1215/2012 ai contratti individuali di lavoro

 

La Corte di Giustizia si pronuncia sull’applicabilità degli artt. 7 e 21 del Regolamento (UE) n. 1215/2012 ad un rapporto di lavoro nell’ambito del quale, sebbene il contratto di lavoro sia stato concluso in Austria per prestazioni lavorative da svolgersi in Germania, le prestazioni lavorative non siano state poi fornite dalla lavoratrice.

Leggi dopo