Giurisprudenza commentata

Utilizzabilità delle prove raccolte in un altro giudizio: quali limiti incontra il giudice?

14 Giugno 2022 |

Cass. civ.

Prove in generale

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Riferimenti |

 

Il giudice civile, salvi i casi espressamente previsti dalla legge, deve utilizzare per la decisione solo le prove proposte dalle parti o dal pubblico ministero, sicché il principio di libera utilizzabilità di quelle raccolte in un diverso giudizio tra le stesse o tra altre parti, ivi compresa della sentenza adottata da altro giudice, presuppone che il mezzo istruttorio sia stato ritualmente allegato dalle parti processuali.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >