Giurisprudenza commentata

Overruling e termine per riattivare il procedimento notificatorio: la Cassazione esclude la portata retroattiva

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

La determinazione di matrice giudiziale della durata di un termine rientra nella nozione di overruling processuale e, perciò, di esso non si può fare applicazione retroattiva, a tutela della effettività dei mezzi di azione e a garanzia dell'affidamento incolpevole creatosi in capo alla parte.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >