Giurisprudenza commentata

La sanatoria dell'opposizione agli atti esecutivi erroneamente iscritta al ruolo del contenzioso civile

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Riferimenti |

 

Il giudice dell'esecuzione del Tribunale di Matera esamina il profilo della tempestività dell'opposizione agli atti esecutivi ex art. 617 c.p.c., proposta avverso il provvedimento di chiusura della procedura esecutiva, che sia stata direttamente introdotta (nei termini) dinanzi al giudice del merito, e successivamente trasmigrata avanti al giudice dell'esecuzione, in virtù di un provvedimento emanato dal Presidente del Tribunale dopo la scadenza del termine.

Leggi dopo