Giurisprudenza commentata

La possibilità di presentare la domanda di assegno divorzile nel caso in cui i presupposti maturino nel corso del giudizio

10 Gennaio 2022 |

Cass. civ.

Procedimenti di separazione e divorzio

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Riferimenti |

 

Nel giudizio di divorzio, la domanda di assegno deve essere proposta nell'atto introduttivo del giudizio ovvero nella comparsa di risposta, tuttavia resta esclusa la relativa preclusione nel caso in cui i presupposti del diritto all'assegno siano maturati nel corso del giudizio anche in grado di appello.

Leggi dopo