Giurisprudenza commentata

Filtro in appello: è nulla l'ordinanza emessa dopo la trattazione della causa

09 Giugno 2021 |

Cass. civ.

Filtro in appello

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Riferimenti |

 

L’inosservanza da parte del giudice della previsione di cui all’art. 348- ter c.p.c., comma 1, c.p.c., costituisce un vizio proprio dell’ordinanza di inammissibilità resa in applicazione dell'art. 348-bis, avendo la la Corte d’appello perduto, dopo l'inizio della trattazione, il potere di decidere con ordinanza il merito dell’appello proposto contro la sentenza di primo grado.

Leggi dopo