Focus

Il punto sulla mancata risposta all'interrogatorio formale

Sommario

Premessa | L'omessa risposta all'interrogatorio formale | L'ingiustificata assenza all'udienza fissata per l'espletamento dell'interrogatorio formale | La valutazione del giudice sulla valenza probatoria del comportamento processuale della parte | Riferimenti |

 

Nella prassi è ricorrente l'applicazione dell'art. 232 c.p.c. il quale consente al giudice, ove la parte non fornisca risposta o non si presenti all'udienza, senza giustificato motivo, per rendere il dedotto interrogatorio, di ritenere ammessi i fatti oggetto dell'interrogatorio.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >