Casi e sentenze

Ingiunzione di pagamento adottata da uno Stato membro sulla base di sentenze definitive emesse in uno Stato terzo

29 Aprile 2022 | Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale
 

La Corte di Giustizia valuta se l’art. 2, lett. a), e l’art. 39 del Regolamento UE 1215/2012 debbano essere interpretati nel senso che un’ordinanza d’ingiunzione di pagamento, adottata dal giudice di uno Stato membro sulla base di sentenze definitive emesse in uno Stato terzo, costituisca una decisione e sia esecutiva negli altri Stati membri.

Leggi dopo