Casi e sentenze

Successione a titolo particolare nel diritto controverso e proseguimento del processo

In caso di successione a titolo particolare il processo prosegue tra le parti originarie, pur potendo il successore a titolo particolare intervenire in giudizio: ai sensi dell’art. 111 c.p.c., quindi, laddove nel corso del processo si trasferisca il diritto controverso per atto tra vivi a titolo particolare (nella specie, in quanto parte dei beni e rapporti della Banca sono stati trasferiti ad un ente di nuova istituzione, senza estinzione dell’ente cedente), il processo prosegue tra le parti originarie, ma in ogni caso il successore a titolo particolare può intervenire o essere chiamato nel processo e, se le altre parti vi consentono, l'alienante o il successore universale può esserne estromesso.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >