Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

I termini del processo esecutivo nei confronti della PA e la sospensione “COVID-19”

30 Aprile 2020 | di Lorenzo Balestra

Termini processuali in generale

Il termine ex legge n. 30 del 28/02/1997, che prevede il termine di 120 giorni dalla notifica alle pubbliche amministrazioni del titolo esecutivo, prima di dare corso alla notifica degli atti dell'esecuzione, è sottoposto alla sospensione feriale dei termini sia ordinaria che straordinaria (COVID-19)?

Leggi dopo

La “riassunzione” della fase di merito nel processo esecutivo

23 Aprile 2020 | di Lorenzo Balestra

Opposizione all’esecuzione

La titolare di un immobile ceduto in locazione commerciale otteneva un'ordinanza ex art. 700 c.p.c. di rilascio del medesimo dal Tribunale di Brindisi. Il conduttore proponeva reclamo. Il locatore metteva comunque in esecuzione l'ordinanza e notificava precetto e poi preavviso di rilascio a mezzo ufficiale giudiziario. Il conduttore proponeva appello (rectius: opposizione) al precetto ed all'esecuzione con istanza di sospensione...

Leggi dopo

COVID-19, è ancora possibile pagare il contributo unificato scansionando la marca comprata in tabaccheria o è obbligatorio il pagamento telematico?

16 Aprile 2020 | di Nicola Gargano

Contributo unificato

Devo depositare telematicamente un atto introduttivo nelle more dell’emergenza epidemiologica dovuta al coronavirus è ancora possibile pagare il contributo unificato scansionando la marca comprata in tabaccheria o è obbligatorio il pagamento telematico?

Leggi dopo

Alcuni chiarimenti in merito alla sospensione dei termini processuali durante l’emergenza Coronavirus

10 Aprile 2020 | di Lorenzo Balestra

Termini processuali in generale

Il susseguirsi di numerosi provvedimenti legislativi, ha reso necessario doversi districare in una vera e propria giungla normativa. Purtroppo, la situazione emergenziale ha portato ad una confusa e farraginosa produzione legislativa che ha gettato nel panico gli operatori nei vari campi del diritto. Di seguite alcune risposte fornite dal nostro esperto.

Leggi dopo

Covid-19: il termine per il deposito della comparsa conclusionale e l’impedimento del legale

09 Aprile 2020 | di Lorenzo Balestra

Termine perentorio

L'emergenza Covid-19 che abbia colpito il difensore nell'approssimarsi della scadenza (di poco successiva al termine del periodo di sospensione dei termini processuali) della redazione della memoria conclusionale in appello (civile) che non gli abbia consentito di dedicare il tempo necessario allo studio/approfondimento e redazione della stessa nel modo più utile per il cliente, può autorizzare a chiedere al collegio un differimento dei termini?

Leggi dopo

L’iscrizione a ruolo del pignoramento presso terzi ai tempi del Coronavirus

02 Aprile 2020 | di Lorenzo Balestra

Pignoramento presso terzi

Ho notificato un atto di pignoramento presso terzi davanti al Tribunale di XXX prima dell'emergenza citando per l'udienza del 31.3 u.s. Prima dell'emergenza mi è arrivata anche la dichiarazione integralmente positiva di un terzo pignorato. Gli Ufficiali Giudiziari di XXX non hanno mai restituito l'atto e, scattata l'emergenza, a quello che mi riferisce la Collega domiciliataria hanno rifiutato proprio l'accesso ai locali per il ritiro. Io quindi non ho potuto iscrivere a ruolo la procedura, confidando comunque nella sospensione anche di tale termine processuale...

Leggi dopo

Gli effetti della sospensione dei termini processuali per l’emergenza Coronavirus

27 Marzo 2020 | di Lorenzo Balestra

Termini processuali in generale

In data 07.01.2020 ho notificato atto di citazione in opposizione a precetto (art. 615, comma 1, c.p.c.) fissando l'udienza di comparizione per il giorno 14.04.2020 avanti al G.d.P. Non ho ancora iscritto la causa a ruolo. La cancelleria del G.d.P. adito non intende accettare l'iscrizione a ruolo per la sospensione dei termini in corso. Quali sono i rimedi processuali per evitare decadenze e/o altro? Ovvero posso iscrivere la causa a ruolo in data 16.04.2020 dopo la fine della sospensione dei termini senza incorrere in decadenza e/o altro?

Leggi dopo

Tutela del consumatore e foro competente

23 Marzo 2020 | di Lorenzo Balestra

Compensi degli avvocati

Di recente le Sezioni Unite, con decisione del 19 febbraio 2020 n. 4247, hanno statuito che se l'avvocato ha svolto attività giudiziale, in sede civile, dinanzi al giudice di primo grado e dinanzi al giudice di appello, a quest'ultimo deve essere devoluto il contenzioso per conseguire il pagamento delle competenze professionali, cumulativamente azionate. La competenza del giudice di secondo grado permane anche se il cliente è da considerarsi “consumatore” ovvero se, in tal caso, la causa deve essere radicata presso il tribunale nella cui circoscrizione territoriale è riposta la residenza del cliente, originariamente patrocinato.

Leggi dopo

Coronavirus: quali gli effetti del rinvio delle udienze sul giudizio di cassazione?

12 Marzo 2020 | di Mauro Di Marzio

Avvocato

L'art. 1, comma 1, d.l. n. 11/2020 ha disposto il rinvio d'ufficio a data successiva al 22 marzo 2020 (ma, realisticamente, a data successiva al 31 maggio 2020) di «tutte le udienze dei procedimenti civili … pendenti presso tutti gli uffici giudiziari» fissate sino a quella data, con le eccezioni elencate dall'art. 2, comma 2, lett. g). Nell’arco temporale compreso tra il giorno successivo all’entrata in vigore, fissata all’8 marzo (dunque dal 9 marzo) ed il 22 marzo (per totali 24 giorni) «sono sospesi i termini per il compimento di qualsiasi atto». Il congegno è analogo a quello della sospensione feriale.

Leggi dopo

Il decreto legge n. 11 del 2020 ha sospeso anche i termini per impugnare?

11 Marzo 2020 | di Rosaria Giordano

Sospensione feriale

Il decreto legge n. 11 del 2020 ha sospeso anche i termini per impugnare? La risposta al quesito può essere affermativa.

Leggi dopo

Pagine