Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

L’interruzione del processo dopo l’udienza di precisazione delle conclusioni

16 Novembre 2017 | di Vincenza Di Cristofano


Interruzione del processo

Cosa succede se l’evento interruttivo viene rilevato soltanto nella comparsa conclusionale?

Leggi dopo

La procura alle liti indica un soggetto diverso da quello evocato in giudizio: il vizio è sanabile?

08 Novembre 2017 | di Antonio Lombardi

Procura alle liti in generale

Se la procura alle liti attiene all’instaurazione di un giudizio nei confronti di un soggetto diverso da quello evocato in giudizio, il giudice può assegnare alle parti un termine perentorio per sanare il vizio? O si tratta di un vizio insanabile?

Leggi dopo

La competenza nell’opposizione alla vendita della cosa pignorata

02 Novembre 2017 | di Mauro Di Marzio

Competenza in generale

Nel predisporre l'atto di citazione in opposizione a intimazione ex art. 2797 c.c. ci si interroga su quale sia il giudice competente a conoscere il merito della controversia.

Leggi dopo

È possibile dare corso allo sfratto se all’interno dell’abitazione c’è un soggetto agli arresti domiciliari?

06 Ottobre 2017 | di Giuseppe Lauropoli

Esecuzione per consegna e rilascio

E’ possibile dare corso all’esecuzione per rilascio di immobile se all’interno di tale abitazione si trova ristretto un soggetto sottoposto agli arresti domiciliari?

Leggi dopo

Il giudice territorialmente competente per la dichiarazione d'inefficacia del decreto ingiuntivo

07 Settembre 2017 | di Vito Amendolagine

Decreto ingiuntivo (notificazione del)

Qual è il Tribunale territorialmente competente a conoscere la domanda proposta ex art. 188 ultimo comma disp. att. c.p.c., nel caso in cui si voglia accertare l’inefficacia della notifica di un decreto ingiuntivo emesso su ricorso di soggetto con sede nella circoscrizione di un Tribunale diverso da quello che ha emesso il decreto ingiuntivo?

Leggi dopo

Accoglimento parziale ricorso equa riparazione promosso per più ricorrenti: quale rimedio?

01 Settembre 2017 | di Vito Amendolagine

Legge pinto: le opposizioni e le impugnazioni

Viene proposto un ricorso collettivo per l’equa riparazione nell’interesse di 30 ricorrenti. Il ricorso viene accolto per 29 ricorrenti e rigettato per uno di loro. Quid iuris se deve procedersi a notificare il decreto nei trenta giorni dalla sua comunicazione o notificazione per i 29 ricorrenti vittoriosi e proporre l'opposizione solo per la parte alla quale non è stato riconosciuto l'indennizzo o se invece deve proporsi l’opposizione senza notificare il predetto decreto in quanto la notificazione di quest’ultimo comporta l’improcedibilità dell'opposizione?

Leggi dopo

Nel giudizio di revoca dell’amministratore di condominio è necessario il patrocinio dell’avvocato?

25 Agosto 2017 | di Vito Amendolagine

Cause condominiali

II procedimento di revoca giudiziale dell'amministratore di condominio può essere intrapreso su ricorso di ciascun condomino e riveste carattere eccezionale ed urgente, oltre che sostitutivo della volontà assembleare, essendo ispirato dall'esigenza di assicurare una rapida ed efficace tutela ad una corretta gestione dell'amministrazione condominiale, a fronte del pericolo di grave danno derivante da determinate condotte dell'amministratore.

Leggi dopo

Nomina/revoca dell’amministratore ed assemblea deserta o senza quorum: quale rimedio?

18 Agosto 2017 | di Vito Amendolagine

Cause condominiali

Cosa avviene se l’assemblea di condominio convocata per discutere della revoca dell’amministratore va deserta o, comunque, non si riesce a raggiungere il quorum costitutivo e/o deliberativo per la mancata partecipazione dei condomini?

Leggi dopo

Condanna oltre il massimale di legge in caso di sinistro automobilistico

03 Agosto 2017 | di Cristiano De Giovanni

Sentenza di condanna

Il massimale previsto dalla normativa speciale in tema di responsabilità civile obbligatoria derivante dalla circolazione dei veicoli a motore costituisce il limite di capienza ex lege entro e non oltre il quale l’assicuratore del danneggiante è tenuto a indennizzare il danneggiato.

Leggi dopo

Il rappresentante legale della persona giuridica può essere chiamato a testimoniare?

18 Luglio 2017 | di Vito Amendolagine

Prova testimoniale

Nella mattinata di oggi, 18 luglio 2017, è stato inviato da utente il seguente quesito: Il rappresentante legale della persona giuridica può essere chiamato a testimoniare? Risponde l'avv. V. Amendolagine.

Leggi dopo

Pagine