News

News

È costituzionale il nuovo procedimento camerale in Cassazione

18 Dicembre 2017 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Procedimento camerale dinanzi alla corte di cassazione

Non costituisce irragionevole esercizio del potere legislativo la scelta di assicurare, in sede di legittimità, un contraddittorio solo cartolare alla decisione di questioni prive di rilievo nomofilattico.

Leggi dopo

Il custode giudiziario non può eseguire opere di conservazione dell’immobile pignorato

15 Dicembre 2017 | di Redazione scientifica

Trib. Milano

Espropriazione immobiliare

Per il tribunale di Milano è l’illegittima l’ordinanza dell’amministrazione comunale con la quale il custode giudiziario viene diffidato ad eseguire opere di manutenzione dell’immobile pignorato, quali ad esempio, il taglio di vegetazione, la pulizia, la recinzione.

Leggi dopo

Produzione in giudizio di fotografie: quando sorge per la controparte l’onere di disconoscimento?

14 Dicembre 2017 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Prove in generale

Laddove il fatto allegato attenga a circostanze sia di luogo che di tempo, l’onere di disconoscimento ai sensi dell’art. 2712 c.c. della conformità della riproduzione fotografica al fatto e alle cose rappresentate sorge solo ove la riproduzione rappresenti non solo le circostanze di luogo ma anche quelle di tempo.

Leggi dopo

Inammissibilità dell’appello per incompetenza del giudice: va proposto ricorso ordinario per cassazione in assenza di rimessione in termini

13 Dicembre 2017 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Incompetenza

La pronuncia di inammissibilità dell’appello perché proposto a giudice incompetente è censurabile con ricorso ordinario per cassazione e non con regolamento necessario di competenza.

Leggi dopo

Onorari avvocati inferiori ai minimi tariffari: vietarlo viola la concorrenza

12 Dicembre 2017 | di Redazione scientifica

CGUE, sez. I, 23 novembre 2017, C-427-16.pdf

Compensi degli avvocati

Una normativa nazionale che, da un lato, non consenta all’avvocato e al proprio cliente di pattuire un onorario d’importo inferiore al minimo stabilito da un regolamento adottato da un’organizzazione di categoria dell’ordine forense, a pena di procedimento disciplinare a carico dell’avvocato medesimo, e, dall’altro, non autorizzi il giudice a disporre la rifusione degli onorari d’importo inferiore a quello minimo, è idonea a restringere il gioco della concorrenza nel mercato interno.

Leggi dopo

L’eccezione d’interruzione della prescrizione può essere rilevata d’ufficio

11 Dicembre 2017 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Eccezioni di prescrizione

L’eccezione di interruzione della prescrizione integra un’eccezione in senso lato e, pertanto, può essere rilevata d’ufficio dal giudice sulla base di elementi probatori ritualmente acquisiti agli atti. Fermo restando che l’interruzione può essere dedotta per la prima volta in sede di appello.

Leggi dopo

Equo compenso ed esonero degli avvocati dalla polizza infortuni confermati dalla legge di conversione del decreto fiscale in G.U.

07 Dicembre 2017 | di Redazione scientifica

D.l. 16 ottobre 2017, n. 148

Compensi degli avvocati

Nella Gazzetta Ufficiale n. 284 del 5 dicembre 2017 è stato pubblicato il testo del d.l. n. 148/17 coordinato con le modifiche apportate dalla legge di conversione n. 172 del 4 dicembre 2017. Tra i temi affrontati nel cd. decreto fiscale si rilevano alcune modifiche all’assicurazione professionale obbligatoria e l’introduzione dell’equo compenso per le prestazioni professionali degli avvocati.

Leggi dopo

Rimessa al Presidente Canzio la questione sull’inammissibilità per mancanza di attestazione di conformità

06 Dicembre 2017 | di Redazione scientifica

Ricorso per cassazione

Il Presidente del CNF, lo scorso 24 novembre, ha inviato una nota ufficiale al Primo Presidente della Corte di cassazione Canzio sottoponendogli alcune questioni in materia di pronunce di inammissibilità per mancanza di attestazione di conformità.

Leggi dopo

Notifica a mezzo PEC del ricorso per cassazione e notifica della sentenza impugnata in appello

05 Dicembre 2017

Cass. civ.

Notificazione in generale

Con la sentenza in esame la Corte di cassazione analizza i principi in tema di notifica a mezzo PEC del ricorso per cassazione e di notifica della sentenza di primo grado impugnata poi in appello.

Leggi dopo

Per il Comune non confessa il segretario comunale

04 Dicembre 2017 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Disponibilità delle prove

La confessione del segretario comunale, in mancanza di diversi ed idonei mezzi istruttori, non è sufficiente a fondare l’accoglimento della domanda, laddove non implichi un’attribuzione di responsabilità a carico del Comune, ma, al contrario, il rifiuto di ogni addebito.

Leggi dopo

Pagine