News

News

Riforma della magistratura onoraria: il Governo approva il decreto

11 Luglio 2017 | di Redazione scientifica

Giudice di pace

Durante il Consiglio dei Ministri di ieri, lunedì 10 luglio 2017, il Governo ha approvato il decreto legislativo in materia di Riforma della magistratura onoraria.

Leggi dopo

Mediazione: dati incoraggianti e limiti allo sviluppo

10 Luglio 2017 | di Fabio Valerini

Camera arbitrale di Milano - statistiche 2016.pdf

Mediazione (in generale)

La Camera Arbitrale di Milano ha diffuso i dati statistici relativi all’andamento delle mediazioni civile e commerciali amministrate nel corso dell’anno 2016: si tratta di dati significativi di un organismo di mediazione, pubblico, con un’attività in materia di ADR risalente nel tempo anche ben prima del 2010.

Leggi dopo

Cessione del credito nelle more dell’esecuzione: il processo comunque prosegue tra le parti originarie

05 Luglio 2017 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Successione nel diritto controverso

Se ad esecuzione avviata viene ceduto il credito, è comunque l’originario creditore che, in accordo con il cessionario, prosegue il processo esecutivo. Il cessionario ha comunque la possibilità di svolgere attività processuali inerenti al subingresso nella qualità di soggetto passivo e quindi ha la facoltà di intervenire ex art. 111 c.p.c., nel giudizio di cassazione pur non avendo spiegato intervento in primo grado e pur essendo subentrato nella titolarità del diritto controverso prima che l’opposizione fosse proposta.

Leggi dopo

Precetto valido anche se manca la data di notifica del titolo esecutivo

30 Giugno 2017 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Precetto

Il precetto, a pena di nullità , deve contenere l’indicazione degli elementi che permettano l’esatta identificazione del titolo esecutivo. Tuttavia ove manchi la data di notifica del titolo esecutivo, il precetto notificato in rinnovazione non è nullo se la stessa data sia desumibile dal contesto dell’atto.

Leggi dopo

PST: pubblicate le specifiche tecniche relative al Portale delle vendite pubbliche e alle vendite telematiche

30 Giugno 2017 | di Redazione scientifica

Portale delle vendite pubbliche

Il PST comunica la pubblicazione delle specifiche tecniche riguardanti il Portale delle vendite pubbliche e le vendite telematiche.

Leggi dopo

Decreto ingiuntivo: quando ha inizio il decorso della prescrizione?

28 Giugno 2017 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Opposizione a decreto ingiuntivo

Il termine di prescrizione previsto all’art. 2953 c.c. non decorre dal giorno in cui sia possibile l’esecuzione della sentenza e neppure dalla sua pubblicazione ma dal momento del suo passaggio in giudicato.

Leggi dopo

La tutela d’urgenza si estende anche alle sentenze di mero accertamento o costitutive

27 Giugno 2017 | di Redazione scientifica

Trib. Oristano

Provvedimenti d’urgenza

La possibilità di agire in via d’urgenza è riconosciuta anche al fine di preservare la pratica utilità di una sentenza di mero accertamento o costitutiva, ogni qual volta corrisponda all’interesse concreto e attuale del ricorrente a non veder pregiudicate le proprie ragioni della tardività con cui la tutela di merito, per sua natura, interviene a comporre la sorta tra le parti.

Leggi dopo

Non rientra nei casi di revocazione il riconoscimento successivo, nel giudizio penale, della firma disconosciuta nel giudizio civile

26 Giugno 2017 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Revocazione, impugnazione per

Non rientra nelle ipotesi di cui all’art. 395, n. 3, c.p.c. il riconoscimento successivo - nel corso di una deposizione testimoniale resa, in sede di giudizio penale, da chi era stato convenuto nel precedente giudizio civile – dalla sottoscrizione apposta alla copia fotografica di contratto preliminare; fotocopia già prodotta nel giudizio civile conclusosi con la sentenza passata in giudicato ed espressamente disconosciuta, quanto alla sua conformità con l’originale, da parte del medesimo convenuto.

Leggi dopo

Il provvedimento cautelare non impedisce la proposizione del regolamento di giurisdizione nel giudizio di merito

23 Giugno 2017 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Regolamento di giurisdizione

Il provvedimento reso sull’istanza cautelare non costituisce sentenza e non può essere di ostacolo alla proposizione di ricorso per motivi di giurisdizione, anche in sede di regolamento preventivo.

Leggi dopo

È nulla la notifica effettuata ad un indirizzo pec diverso da quello risultante dal Reginde

22 Giugno 2017 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Notificazione a mezzo posta elettronica

La notifica del ricorso introduttivo e del decreto di fissazione dell’udienza di comparizione effettuata via pec ad un indirizzo non risultante dai registri pubblici (cd. Reginde) è colpita da nullità. Conseguentemente, alla prima udienza, il giudice non deve dichiarare la contumacia del convenuto ma disporre la rinnovazione della notificazione ex art. . 291, comma 1, c.p.c..

Leggi dopo

Pagine