News

News

Servizio Atto Giudiziario: Poste Italiane comunica le nuove condizioni di offerta

14 Giugno 2019 | di Redazione scientifica

Notificazione a mezzo del servizio postale

Con un avviso pubblicato sul proprio sito internet, Poste Italiane ha reso noto che a partire dallo scorso 10 giugno 2019, in linea con le recenti modifiche apportate alla l. n. 890/1982 e con le delibere attuative dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni in tema di notifiche a mezzo posta, sono variate le condizioni di offerta del Servizio Atto giudiziario.

Leggi dopo

Difensori d’ufficio: prorogato il termine per le istanze di permanenza nell’elenco unico nazionale

13 Giugno 2019 | di Redazione scientifica

Delibera Commissione CNF, 24 maggio 2019.pdf

Difensore

Con delibera del 24 maggio scorso, adottata al termine della prima riunione della Commissione CNF in materia di difesa di ufficio e patrocinio a spese dello Stato, il termine per la presentazione delle domande di permanenza nell’elenco unico nazionale dei difensori d’ufficio è stato prorogato al 30 settembre 2019.

Leggi dopo

L’AgId adotta le Linee guida su certificati elettronici, firme elettroniche e validazioni temporali

12 Giugno 2019 | di Redazione scientifica

Le linee guida dell'AgId.pdf

Processo civile telematico

L’Agenzia per l’Italia digitale, come emerge dal comunicato pubblicato nella G.U. n. 130/2019, ha adottato le «Linee guida contenenti le regole tecniche e raccomandazioni afferenti la generazione di certificati elettronici qualificati, firme e sigilli elettronici qualificati e validazioni temporali elettroniche qualificate».

Leggi dopo

Diniego della protezione internazionale: espulsione solo all’esito del decorso del termine per l’impugnazione

11 Giugno 2019 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Riconoscimento della protezione internazionale (semplificazione dei riti)

Il verificarsi di una delle ipotesi, tra loro alternative, previste dall'art. 32 comma 4 del d.lgs. n. 25/2008 comporta l'obbligo del richiedente la protezione internazionale di lasciare il territorio nazionale soltanto dopo il decorso del termine previsto per l'impugnazione delle pronunce di rigetto, di manifesta infondatezza e di inammissibilità. È di conseguenza vietata l'espulsione sino alla scadenza del termine anzidetto.

Leggi dopo

Condanna per lite temeraria: disciplina incostituzionale?

10 Giugno 2019 | di Giuseppe Marino

Corte cost.

Lite temeraria

La somma al cui pagamento il giudice può condannare la parte soccombente in favore della parte vittoriosa per lite temeraria ha sufficiente base legale: la prescrizione della riserva relativa di legge prevista dalla Costituzione è, quindi, rispettata.

Leggi dopo

Quando è possibile impugnare il lodo arbitrale?

07 Giugno 2019 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Impugnazione per nullità del lodo rituale

In caso di clausola compromissoria societaria, inserita nello statuto anteriormente alla novella di cui al d.lgs. n. 40/2006, è ammissibile l’impugnazione del lodo per errores in iudicando anche ove, per decidere, gli arbitri abbiano conosciuto di questioni compromettibili e il giudizio non abbia ad oggetto l’invalidità di delibere assembleari, poiché il riferimento dell’art. 36 d.lgs. n. 5/2003 all’art. 829 c.c. va sì correlato al nuovo terzo comma della disposizione citata, ma pur sempre implica che, per stabilire se l’impugnazione sia ammessa dalla legge, si abbia riguardo alla legge vigente al momento della stipulazione della convenzione di arbitrato.

Leggi dopo

Gratuito patrocinio: l’amministrazione non può eccepire al difensore la prescrizione presuntiva

06 Giugno 2019 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Patrocinio a spese dello stato

La prescrizione presuntiva non è applicabile per definizione al credito del difensore di parte ammessa al gratuito patrocinio, tenuto conto che la liquidazione implica apposita richiesta scritta del difensore al giudice competente, che a sua volta provvede sulla liquidazione con decreto.

Leggi dopo

Il compenso del difensore d’ufficio del genitore irreperibile deve essere anticipato dall’erario

04 Giugno 2019 | di Redazione scientifica

Corte cost.

Compensi degli avvocati

Deve essere dichiarata incostituzionale la previsione dell’art. 143, comma 1, d.P.R. 30 maggio 2002, n. 115 «nella parte in cui non prevede che, in attesa che venga emanata una specifica disciplina sulla difesa d’ufficio nei processi previsti dalla legge 4 maggio 1983, n. 184 (Diritto del minore ad una famiglia), possano essere posti a carico dell’erario gli onorari e le spese spettanti al difensore d’ufficio del genitore irreperibile».

Leggi dopo

Adesione alla class action: secondo la Cassazione si può utilizzare la PEC senza firma digitale

31 Maggio 2019 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Class actions

Nelle azioni di classe introdotte a norma dell'art. 140-bis cod. cons, i consumatori e gli utenti possono aderire a tali azioni anche tramite fax e posta elettronica, senza l'osservanza di particolari formalità, con la conseguenza che la sottoscrizione degli aderenti non deve essere autenticata con le modalità e a cura dei soggetti di cui al d.P.R. n. 445/2000.

Leggi dopo

Procura alle liti conferita su supporto cartaceo e costituzione telematica del difensore

30 Maggio 2019 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Procura alle liti in generale

Il difensore che si costituisce per via telematica, nel caso di procura alle liti conferita su supporto cartaceo, deve trasmettere la copia informatica della procura, asseverandone la conformità all’originale mediante sottoscrizione con firma digitale.

Leggi dopo

Pagine