News

News

Ricorso per cassazione: la notifica è nulla se effettuata alla parte personalmente e va rinnovata

23 Gennaio 2017 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Notificazione in generale

In caso di notifica effettuata alla parte personalmente, e non presso il procuratore della stessa, è nulla ed il giudice deve disporne la rinnovazione.

Leggi dopo

Si applicano le vecchie tariffe forensi se la prestazione professionale si è esaurita prima del 23 agosto 2012

20 Gennaio 2017 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Compensi degli avvocati

Nel caso in cui la prestazione professionale si sia completamente esaurita prima dell’entrata in vigore della riforma operata dal D.l. n. 1/2012, che rinvia al D.M. 140/2012, si applicano le tariffe forensi previste dal D.M. 127/2004. Si applicheranno invece le nuove tariffe ove la prestazione abbia avuto inizio e si sia in parte svolta in epoca precedente.

Leggi dopo

L’ordinanza resa in fase di reclamo possessorio non può mai essere oggetto di ricorso per cassazione

17 Gennaio 2017 | di Redazione scientifica

Cass. civ., sez. II, sent., 4 gennaio 2017, n. 102.pdf

Procedimenti possessori

L’ordinanza emessa ai sensi dell’art. 703, comma 3, c.p.c., in nessun caso può presentare i requisiti di definitività e decisorietà indispensabili affinché possa essere oggetto di ricorso per cassazione.

Leggi dopo

La Cassazione per la prima volta si pronuncia sul D.L. Giustizia 2016: nessun dubbio, la Riforma garantisce il contraddittorio

13 Gennaio 2017 | di Redazione scientifica

Cass. civ., sez. VI – 3, ord., 10 gennaio 2017, n. 395

Procedimento camerale dinanzi alla corte di cassazione

La Suprema Corte di Cassazione con ordinanza ha riconosciuto garantito e tutelato il principio del contraddittorio, e quindi del diritto di difesa, dalla recente riforma operata dal D.L.Giustizia 2016, che ha previsto come regola, in sede di legittimità, la trattazione in Camera di Consiglio.

Leggi dopo

Pagine