Giurisprudenza sovranazionale

Giurisprudenza sovranazionale

Opposizione all’esecuzione proposta dal debitore di un credito alimentare e competenza

12 Giugno 2020 | di Elena D'Alessandro

CGUE

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

Il reg. (CE) n. 4/2009 del Consiglio, del 18 dicembre 2008, relativo alla competenza, alla legge applicabile, al riconoscimento e all’esecuzione delle decisioni e alla cooperazione in materia di obbligazioni alimentari, deve essere interpretato nel senso che...

Leggi dopo

Associazione di avvocati: legittimazione ad agire in giudizio, senza agire in nome di una determinata persona lesa o in assenza di una persona lesa

08 Maggio 2020 | di Elena D'Alessandro

CGUE

Legitimatio ad causam

La direttiva 2000/78 deve essere interpretata nel senso che essa non osta ad una normativa nazionale in virtù della quale un’associazione di avvocati, la cui finalità statutaria consista nel difendere in giudizio le persone aventi segnatamente un determinato orientamento sessuale...

Leggi dopo

Le clausole abusive nei contratti stipulati tra un professionista e un consumatore

24 Aprile 2020 | di Elena D'Alessandro

CGUE

Consumatore

L’articolo 1, paragrafo 1, e l’articolo 2, lettera b), della direttiva 93/13/CEE del Consiglio, del 5 aprile 1993, concernente le clausole abusive nei contratti stipulati con i consumatori, devono essere interpretati nel senso che...

Leggi dopo

CGUE: azione di responsabilità civile per fatto illecito proposta da un consumatore e competenza

10 Aprile 2020 | di Elena D'Alessandro

CGUE

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

Il reg. n. 1215/2012 deve essere interpretato nel senso che, ai fini della determinazione del giudice competente, un’azione di responsabilità civile per fatto illecito proposta da un consumatore...

Leggi dopo

Volo ritardato di tre o più ore: ricorso contro il vettore aereo per il riconoscimento di una compensazione pecuniaria

03 Aprile 2020 | di Elena D'Alessandro

CGUE

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

Contratto di trasporto che prevede prestazioni combinate di trasporto e di alloggio concluso fra il passeggero e un’agenzia di viaggi, ritardo prolungato di un volo e ricorso per il riconoscimento di una compensazione pecuniaria diretto contro il vettore aereo che non è parte di tale contratto.

Leggi dopo

Autorità di cosa giudicata riconosciuta a una sentenza di un organo giurisdizionale ritenuta contraria al diritto dell’Unione

13 Marzo 2020 | di Elena D'Alessandro

CGUE

Giudicato

Il diritto dell’Unione dev’essere interpretato nel senso che esso non impone a un giudice nazionale di disapplicare le norme di procedura interne che...

Leggi dopo

Opponibilità all’assicurato della clausola attributiva di competenza stipulata con l’assicuratore

06 Marzo 2020 | di Elena D'Alessandro

CGUE

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

L’articolo 15, punto 5, e l’articolo 16, punto 5, del regolamento (UE) n. 1215/2012, concernente la competenza giurisdizionale, il riconoscimento e l’esecuzione delle decisioni in materia civile e commerciale, devono essere interpretati nel senso che la clausola attributiva di competenza prevista in un contratto di assicurazione che copre un «grande rischio»...

Leggi dopo

Interruzione della prescrizione per la Cour de cassation

21 Febbraio 2020

Cour de cassation

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

Dal combinato disposto dell'art. L. 431-2 du code de la sécurité sociale e dell'art. 2241code civil risulta che la proposizione dell'azione finalizzata al riconoscimento della colpa ...

Leggi dopo

Italia inadempiente nella lotta contro i ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali

07 Febbraio 2020 | di Elena D'Alessandro

CGUE

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

Non assicurando che le sue pubbliche amministrazioni rispettino effettivamente i termini di pagamento stabiliti all’articolo 4, paragrafi 3 e 4, della direttiva 2011/7/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 febbraio 2011...

Leggi dopo

Contratto tra consumatore e professionista: improduttiva la clausola di scelta del foro

31 Gennaio 2020 | di Elena D'Alessandro

Trib. Tenerife

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

È improduttiva di effetti una clausola di scelta del foro inserita in un contratto tra consumatore e professionista, in quanto ...

Leggi dopo

Pagine