Giurisprudenza sovranazionale

Giurisprudenza sovranazionale su Notificazione a mezzo posta elettronica

Inopponibile la tardività dell’invio se il ricorso telematico non è leggibile per guasti alla rete e/o errori tecnici

08 Giugno 2016 | di Elena D'Alessandro

Notificazione a mezzo posta elettronica

La CEDU ha ritenuto una deroga all’equo processo quale diniego all’accesso alla giustizia respingere un ricorso spedito per via telematica (nella fattispecie via fax), nei termini di legge, la cui notifica e, quindi, il cui deposito non si sono perfezionati per guasti alla rete o per errori tecnici (carenza di carta, toner, macchina inceppata etc.). Non si può negare che la ricevuta di avvenuta trasmissione sia valida prova dell’invio

Leggi dopo