Giurisprudenza sovranazionale

Giurisprudenza sovranazionale

Cour de cassation: assenza o inesattezza della indicazione del domicilio del ricorrente in Cassazione

18 Ottobre 2019 | di Elena D'Alessandro

Cour de cassation

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

L'assenza o l'inesattezza della indicazione del domicilio del ricorrente in Cassazione costituisce una...

Leggi dopo

CGUE e legge applicabile in materia di opponibilità ai terzi della cessione di un credito

11 Ottobre 2019 | di Elena D'Alessandro

CGUE

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

L’articolo 14 del regolamento (CE) n. 593/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 giugno 2008, sulla legge applicabile alle obbligazioni contrattuali (Roma I), deve essere interpretato nel senso che...

Leggi dopo

Azione di accertamento dell’esistenza di un credito ai fini della sua iscrizione nell’ambito di una procedura di insolvenza

27 Settembre 2019 | di Elena D'Alessandro

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

L’art. 1, paragrafo 2, lettera b), del reg. (UE) n. 1215/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 12 dicembre 2012, concernente la competenza giurisdizionale, il riconoscimento e l’esecuzione delle decisioni in materia civile e commerciale, deve essere interpretato nel senso che...

Leggi dopo

Il giudice competente in materia di obbligazioni alimentari

20 Settembre 2019 | di Elena D'Alessandro

CGUE

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

L’art. 3, lettere a) e d), e l’art. 5 del reg. (CE) n. 4/2009 del Consiglio, del 18 dicembre 2008, relativo alla competenza, alla legge applicabile, al riconoscimento e all’esecuzione delle decisioni e alla cooperazione in materia di obbligazioni alimentari, devono essere interpretati nel senso che...

Leggi dopo

CGUE e verifica d’ufficio di violazioni delle norme sulla competenza in materia di contratti conclusi da consumatori

13 Settembre 2019 | di Elena D'Alessandro

CGUE

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

L’art. 53 del reg. (UE) n. 1215/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 12 dicembre 2012, concernente la competenza giurisdizionale, il riconoscimento e l’esecuzione delle decisioni in materia civile e commerciale, dev’essere interpretato nel senso che...

Leggi dopo

Cour de cassation: il giudice ha la facoltà di rilevare il difetto di interesse ad agire

06 Settembre 2019 | di Elena D'Alessandro

Cour de cassation

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

La mancanza di interesse a proporre appello non determina la invalidità...

Leggi dopo

Il «luogo in cui l’evento dannoso è avvenuto» nell’azione di risarcimento del danno

30 Agosto 2019 | di Elena D'Alessandro

CGUE

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

L’art. 7, punto 2, del reg. (UE) n. 1215/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 12 dicembre 2012, concernente la competenza giurisdizionale, il riconoscimento e l’esecuzione delle decisioni in materia civile e commerciale, deve essere interpretato nel senso che, nell’ambito di un’azione di risarcimento di un danno causato da un’infrazione ai sensi dell’articolo 101 TFUE...

Leggi dopo

La ricusazione del giudice secondo la Cour de cassation

26 Luglio 2019 | di Elena D'Alessandro

Cour de cassation

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

L’ordinanza con la quale viene rigettata un’istanza di ricusazione non preclude la riproposizione...

Leggi dopo

CGUE e opposizione alla ripartizione del ricavato derivante dalla vendita forzata di un immobile

19 Luglio 2019 | di Elena D'Alessandro

CGUE

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

L’art. 24, punti 1 e 5, del reg. (UE) n. 1215/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 12 dicembre 2012, concernente la competenza giurisdizionale, il riconoscimento e l’esecuzione delle decisioni in materia civile e commerciale, dev’essere interpretato nel senso che l’azione con cui un creditore si oppone alla ripartizione del ricavato derivante dalla vendita forzata...

Leggi dopo

CGUE e norme minime per i procedimenti relativi ai crediti non contestati

12 Luglio 2019 | di Elena D'Alessandro

CGUE

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

Il regolamento (CE) n. 805/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 21 aprile 2004, che istituisce il titolo esecutivo europeo per i crediti non contestati, dev’essere interpretato nel senso che, in caso di impossibilità per un giudice di determinare l’indirizzo della parte convenuta...

Leggi dopo

Pagine