Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata

Rito sommario di cognizione e possibilità di sospensione del processo per pregiudizialità con altra causa

08 Giugno 2016 | di Giusi Ianni

Cass. civ.

Procedimento sommario di cognizione

Questione di pregiudizialità rispetto ad altra controversia, che impone un provvedimento di sospensione necessaria, ai sensi dell'art. 295 c.p.c., nel corso di un procedimento introdotto con il rito sommario di cognizione.

Leggi dopo

Richieste istruttorie e preclusioni nel rito sommario di cognizione

08 Giugno 2016 | di Giusi Ianni

Cass. civ.

Procedimento sommario di cognizione

Nel procedimento sommario di cognizione, se ricorso e comparsa di risposta non contengono indicazione specifica dei mezzi di prova dei quali attore e convenuto intendano avvalersi, come dei documenti offerti in comunicazione, non vi è alcuna preclusione istruttoria .

Leggi dopo

Usi civici

08 Giugno 2016 | di Lorenzo Balestra

Cass. civ.

Opposizione all’esecuzione

I provvedimenti di liquidazione dei compensi degli ausiliari emessi dal commissario regionale per la liquidazione degli usi civici nelle controversie nelle quali è privo di giurisdizione sono giuridicamente inesistenti.

Leggi dopo

Estinzione dell'esecuzione forzata e provvedimenti interlocutori del giudice dell'esecuzione

08 Giugno 2016 | di Valerio Colandrea

Cass. civ.

Estinzione dell’esecuzione

Nel processo esecutivo non vi è necessità di decisione immediata sulla istanza di estinzione, ai sensi dell'art. 630 c.p.c., restando altresì esclusa anche, ove il giudice adotti un provvedimento interlocutorio di sospensione dell'esecuzione, la reclamabilità al collegio.

Leggi dopo

Atti compiuti da ausiliari del Giudice

08 Giugno 2016 | di Lorenzo Balestra

Cass. civ.

Opposizione agli atti esecutivi

L'opposizione agli atti esecutivi, ex art. 617 c.p.c., è esperibile esclusivamente nei confronti di atti riferibili al giudice dell'esecuzione, unico titolare del potere di impulso e controllo del processo esecutivo.

Leggi dopo

Ricorso per cassazione per vizio di motivazione avverso la determinazione equitativa della prestazione fatta dal terzo

08 Giugno 2016 | di Luca Caputo

Cass. civ.

Arbitraggio

In tema di arbitraggio, l'accertamento dell'equità della determinazione della prestazione dedotta in contratto ad opera del terzo, cui è stata rimessa dalle parti contraenti, è deferito al prudente apprezzamento del giudice di merito, che rimane sindacabile in sede di legittimità.

Leggi dopo

La cessazione della materia del contendere nel giudizio di cassazione

08 Giugno 2016 | di Laura Mancini

Cass. civ.

Cessazione della materia del contendere

L'estinzione del giudizio pregiudicato, di quello pregiudicante o di entrambi, comporta il venir meno dell'interesse delle parti alla prosecuzione del giudizio sull'istanza di regolamento di competenza proposta ai sensi dell'art. 295 c.p.c.

Leggi dopo

Poteri officiosi del giudice del monitorio a protezione del consumatore: sul carattere “relativo” della nullità nel procedimento di ingiunzione

08 Giugno 2016 | di Giuseppe Buffone

Corte Giust. UE

Consumatore

Interpretazione della direttiva 93/13/CEE del Consiglio, del 5 aprile 1993, concernente le clausole abusive nei contratti stipulati con i consumatori.

Leggi dopo

Processo con pluralità di parti: unitarietà del termine per l'impugnazione

08 Giugno 2016 | di Sergio Matteini Chiari

Cass. civ.

Cause inscindibili

Nel caso di proposizione di domanda giudiziale nei confronti di due distinti convenuti, sorge litisconsorzio «unitario o quasi necessario», cui è applicabile la regola propria delle cause inscindibili dell'unitarietà del termine per proporre impugnazione.

Leggi dopo

“Gratuito patrocinio” e Regolamento CE sulle obbligazioni alimentari

08 Giugno 2016 | di Massimo Vaccari

Trib. Verona

Patrocinio a spese dello stato

Competenza a liquidare il compenso spettante al difensore di una parte ammessa al patrocinio a spese dello Stato per l'assistenza prestata nella procedura di rilascio della dichiarazione di esecutività della decisione di una autorità giudiziaria straniera.

Leggi dopo

Pagine