Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

Giurisdizione italiana non esclusa anche se il debitore non ha residenza, dimora o domicilio in Italia

04 Ottobre 2016 | di Redazione scientifica

Trib. Milano

Giurisdizione

In tema di giurisdizione, la circostanza che il debitore non abbia in Italia residenza, domicilio o dimora non è, di per sé, tale da escludere la giurisdizione italiana.

Leggi dopo

Provvisionale applicabile anche ai rapporti già pendenti

29 Settembre 2016 | di Redazione scientifica

Trib. Cosenza

Provvisionale

Il nuovo tipo di provvisionale previsto dall’art. 5 della l. 102/2006 è applicabile anche ai rapporti già pendenti.

Leggi dopo

Strumentalità nei provvedimenti d'urgenza

27 Settembre 2016 | di Redazione scientifica

Trib. Roma

Strumentalità (dei provvedimenti cautelari)

In tema di procedimenti cautelari è essenziale il requisito della strumentalità.

Leggi dopo

Domanda giudiziale: precisazione e modifica

23 Settembre 2016 | di Redazione scientifica

Trib. Trapani

Domanda

In tema di emendatio libelli, ai sensi dell’art. 183, comma 6, c.p.c., la “precisazione” consiste nello sviluppo di un quid già implicito nel contenuto delle precedenti difese.

Leggi dopo

Nullità della procura sottoscritta dall'abogado: manca lo ius postulandi

23 Settembre 2016 | di Redazione scientifica

App. Reggio Calabria

Procura alle liti in generale

L’atto giudiziario e la procura sottoscritti solo dall’avvocato stabilito, che utilizzi il titolo di avvocato (e non quello corretto di abogado) e non dichiari di agire di intesa con un professionista abilitato ad esercitare la professione con il titolo di avvocato, sono affetti da nullità.

Leggi dopo

Non impugnabilità dell’ordinanza emessa sull’istanza di sospensiva

15 Settembre 2016 | di Redazione scientifica

App. Reggio Calabria

Esecuzione provvisoria della sentenza

L’ordinanza collegiale emessa ai sensi dell’art. 351, comma 1, c.p.c. non è modificabile o revocabile dal giudice che l’ha pronunciata.

Leggi dopo

Inefficacia del pignoramento ex art. 557, comma 3, c.p.c.

13 Settembre 2016 | di Redazione scientifica

Trib. Milano

Pignoramento (forma ed effetti del)

L’inefficacia del pignoramento sancita dall’art. 557, comma 3, c.p.c. è rilevabile d’ufficio.

Leggi dopo

Violazione dell'obbligo di fedeltà matrimoniale e REG. n. 44/2001

09 Settembre 2016 | di Elena D'Alessandro

OGH

Criteri di collegamento della giurisdizione nelle controversie europee in materia civile e commerciale

Se la richiesta è riconducibile alla violazione dell’obbligo di fedeltà matrimoniale è esclusa dall’ambito di applicazione del Regolamento n. 44/2001.

Leggi dopo

Requisiti di validità del ricorso cautelare

08 Settembre 2016 | di Redazione scientifica

Trib. S. Maria C. V.

Ricorso cautelare

L'individuazione dell'azione di merito a cautela della quale è chiesta la misura d’urgenza costituisce ancora requisito di validità del ricorso cautelare.

Leggi dopo

Mora del debitore in controversie tra cliente e avvocato in tema di liquidazione del compenso

06 Settembre 2016 | di Redazione scientifica

Trib. Verona

Avvocato

Mora del debitore in ipotesi di controversia insorta tra l’avvocato ed il cliente circa il compenso per prestazioni professionali.

Leggi dopo

Pagine