Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

Rapporto tra foro del titolare del trattamento dei dati personali e foro del consumatore: chi è competente?

23 Maggio 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Reggio Emilia

Competenza per territorio

In tema di competenza territoriale, quando il foro previsto in materia di trattamento dei dati personali viene invocato nell’ambito di un rapporto di consumo, come tale soggetto al foro speciale della residenza o del domicilio del consumatore…

Leggi dopo

Mediazione obbligatoria e liquidazione compenso all’avvocato di parte ammessa al gratuito patrocinio

17 Maggio 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Trieste

Patrocinio a spese dello stato

Deve essere accolta l’istanza presentata dall’avvocato per la liquidazione del compenso professionale relativo all’attività svolta, in sede di mediazione obbligatoria...

Leggi dopo

Azione esecutiva nei confronti del successore a titolo universale

11 Maggio 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Palermo

Notifica del titolo esecutivo

L’obbligo per il creditore che intende esercitare l'azione esecutiva nei confronti del successore a titolo universale di provvedere, dapprima, alla notificazione (al successore) del titolo in forma esecutiva (e attendere dieci giorni per notificare poi l’atto di precetto), ha la finalità...

Leggi dopo

Incompatibilità tra distrazione delle spese e patrocinio a spese dello Stato

27 Aprile 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Paola

Distrazione delle spese

L’istanza di distrazione disvela una dichiarazione del difensore di anticipazione delle spese e di mancata percezione degli onorari, che si pone in aperto contrasto con quanto dichiarato dalla parte ammessa all’atto della presentazione dell’istanza di ammissione al beneficio...

Leggi dopo

Opposizione all’esecuzione: è possibile nell’intervento senza titolo?

18 Aprile 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Roma

Intervento (nell’esecuzione forzata)

Al fine di contestare le pretese fatte valere dall’intervenuto senza titolo…

Leggi dopo

L’efficacia del sequestro giudiziario dopo l’accoglimento della domanda in primo grado

12 Aprile 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Udine

Sequestro giudiziario

Nella mancanza di un’esplicita disposizione di legge si deve affermare, da un lato, la perdurante efficacia del sequestro giudiziario anche dopo la pronuncia...

Leggi dopo

Se la nomina dell’arbitro spetta all’autorità giudiziaria cosa determina la pendenza del giudizio arbitrale?

09 Aprile 2018 | di Redazione scientifica

Procedimento arbitrale

La pendenza del giudizio arbitrale, nel caso in cui la nomina degli arbitri spetti all’autorità giudiziaria, è determinata dal deposito…

Leggi dopo

Il giudice può adottare l’astreinte di cui all’art. 614-bis c.p.c. anche in assenza di domanda di parte?

30 Marzo 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Roma

Esecuzione forzata degli obblighi di fare e di non fare

Il tribunale di Roma ha imposto alla madre di interrompere la diffusione sui social network di informazioni e immagini riguardanti il figlio minore, altrimenti …

Leggi dopo

La notifica del decreto ingiuntivo a soggetto incapace è nulla o inesistente?

23 Marzo 2018 | di Redazione scientifica

Decreto ingiuntivo (notificazione del)

La notificazione di decreto ingiuntivo fatta a soggetto incapace è nulla, ma…

Leggi dopo

Ordinanza di rilascio: i suoi effetti permangono finché non viene emessa la sentenza di merito

13 Marzo 2018 | di Redazione scientifica

Trib. Monza

Ordinanza provvisoria di rilascio

Per i procedimenti di convalida di sfratto instaurati successivamente al mutamento del rito di cui all’art. 667c.p.c., l’improcedibilità del giudizio, derivante dal mancato esperimento del tentativo di mediazione, non travolge l’ordinanza del rilascio.

Leggi dopo

Pagine