Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

Inammissibilità del ricorso in rettifica dell’atto di nascita recante l’indicazione di due padri

11 Ottobre 2019 | di Redazione scientifica

Trib. La Spezia

Riconoscimento del figlio

Il procedimento di rettifica degli atti dello stato civile non è ammissibile quando viene prospettata e dedotta una controversia sullo “status”. Nel caso di specie, dunque, deve essere dichiarato...

Leggi dopo

Adozione in casi particolari: nessun rilievo all’orientamento sessuale dell’adottante

27 Settembre 2019 | di Redazione scientifica

Trib. min. Genova

Adozione in casi particolari

L’adozione ex art. 44, comma 1, lett. d), l. n. 183/1994, costituisce una clausola di chiusura del sistema, intesa a consentire l'adozione tutte le volte in cui è necessario salvaguardare la continuità affettiva ed educativa della relazione tra adottante ed adottando, come elemento...

Leggi dopo

Chi può esercitare il diritto di riscatto dell’immobile?

20 Settembre 2019 | di Redazione scientifica

Trib. Milano

Controversie in materia di locazione

Nel caso in cui il contratto di locazione finanziaria risulti ancora in corso, la società reclamante...

Leggi dopo

A chi è affidato il controllo di legalità sostanziale dell’accordo di negoziazione assistita?

13 Settembre 2019 | di Redazione scientifica

Trib. Roma

Negoziazione assistita in generale

Il controllo di legalità sostanziale avente ad oggetto l’accordo di negoziazione assistita, consistente nell’accertamento della conformità o contrarietà dell’accordo a norme imperative ed all’ordine pubblico, in assenza di un intervento notarile, è affidato dalla legge...

Leggi dopo

Mediazione: il contenuto effettivo ed informativo del primo incontro

06 Settembre 2019 | di Redazione scientifica

Trib. Firenze

Mediazione (procedimento di)

Ai sensi dell’art. 5, comma 2-bis d.lgs. n. 28/2010, al fine di ritenere avverata la condizione di procedibilità, il primo incontro di mediazione deve avere un contenuto effettivo, oltre che...

Leggi dopo

L’eccezione di competenza funzionale e il Tribunale delle imprese

26 Luglio 2019 | di Redazione scientifica

Trib. Venezia

Trib. Venezia, sez. impresa, 19 giugno 2019.pdf

Sezioni specializzate in materia di impresa

Qualora venga sollevata un’eccezione di competenza funzionale, ai sensi dell’art. 3 d.lgs. n. 168/2003, la competenza, che nel caso del Tribunale delle imprese...

Leggi dopo

Processo ordinario per la modifica di provvedimenti del giudice monocratico sul mantenimento di minori

19 Luglio 2019 | di Redazione scientifica

Trib. Pavia

Provvedimenti nell’interesse della prole e dei coniugi

Le parti e il terzo debitore possono sempre chiedere, con le forme del processo ordinario, la modificazione e la revoca del provvedimento.

Leggi dopo

La competenza per territorio nelle cause di responsabilità civile dei magistrati

05 Luglio 2019 | di Redazione scientifica

Trib. Roma

Responsabilità civile magistrati

Ai fini della determinazione della competenza per le cause promosse in riferimento alla responsabilità civile di un giudice, deve farsi riferimento...

Leggi dopo

Il giudicato esterno è rilevabile anche d’ufficio in ogni stato e grado del giudizio?

28 Giugno 2019 | di Redazione scientifica

Trib. Prato

Giudicato

Il giudicato esterno, al pari di quello interno, risponde alla finalità d'interesse pubblico di eliminare l'incertezza delle situazioni giuridiche e di rendere stabili le decisioni, pertanto...

Leggi dopo

L’adozione di una misura cautelare reale da parte del giudice penale sospende l’esecuzione forzata in corso in sede civile?

21 Giugno 2019 | di Redazione scientifica

Trib. Matera

Esecuzione forzata (in generale)

In caso di adozione di una misura cautelare reale da parte del giudice penale, nel caso di specie, il sequestro del complesso immobiliare oggetto del procedimento di esecuzione forzata, adottato in epoca posteriore alla trascrizione del pignoramento...

Leggi dopo

Pagine