Multimedia

Mediazione: procedibilità, domande riconvenzionali e chiamata del terzo

28 Marzo 2017 | Mediazione (in generale)
Facebook LinkedIn Twitter Google Plus
 

Con il D.l. n. 69/2013, il legislatore ha introdotto alcune modifiche al procedimento di mediazione intervenendo ancora più incisivamente rispetto alla scelta originariamente compiuta con il D.lgs. 4 marzo 2010, n. 28, sul rapporto tra procedimento di mediazione e processo civile, attraverso previsioni quali quella dell’obbligo di assistenza tecnica per la parte che partecipa alla mediazione e la fissazione di un criterio di competenza per territorio dell’organismo di mediazione. Con l’approvazione di tale disciplina si è però persa l’occasione per chiarire, in via normativa, altri profili del predetto rapporto, che avevano già dato luogo a dubbi interpretativi e soluzioni eterogenee sia in dottrina che in giurisprudenza.

Leggi dopo