Multimedia

Video

La riforma della Cassazione civile: legge 25 ottobre 2016 n. 197

05 Maggio 2017 | di Andrea Panzarola

Ricorso per cassazione

La recente legge di riforma della Cassazione civile ha elevato a procedimento ordinario per la decisione dei ricorsi il procedimento camerale, che è stato distinto in due forme, una utilizzabile nella adunanza in camera di consiglio di fronte alla “apposita sezione” VI (art. 380-bis c.p.c.), l’altra dinanzi alla sezione semplice (art. 380-bis.1 c.p.c.).

Multimedia
Leggi dopo

Il nuovo ordine di liberazione degli immobili ex d.l. n. 59/2016

19 Aprile 2017 | di Giovanni Fanticini

Vendita forzata

La novità legislativa più dirompente tra quelle introdotte con il d.l. 59/2016, convertito dalla l. 119/2016, è probabilmente costituita dalla riforma dell’art. 560 c.p.c.

Multimedia
Leggi dopo

Mediazione: procedibilità, domande riconvenzionali e chiamata del terzo

28 Marzo 2017 | di Roberta Nardone

Mediazione (in generale)

Con il D.l. n. 69/2013, il legislatore ha introdotto alcune modifiche al procedimento di mediazione intervenendo ancora più incisivamente rispetto alla scelta originariamente compiuta con il D.lgs. 4 marzo 2010, n. 28, sul rapporto tra procedimento di mediazione e processo civile, attraverso previsioni quali quella dell’obbligo di assistenza tecnica per la parte che partecipa alla mediazione e la fissazione di un criterio di competenza per territorio dell’organismo di mediazione. Con l...

Multimedia
Leggi dopo

Opposizione a decreto ingiuntivo. A chi l’onere della mediazione?

14 Giugno 2016 | di Mauro Di Marzio

Mediazione e opposizione a decreto ingiuntivo

La SC ha di recente stabilito che nell’opposizione a decreto ingiuntivo l’onere di introdurre la mediazione incombe sull’opponente. La soluzione, che contraddice quella per lo più accolta dai giudici di merito, induce a chiedersi....

Multimedia
Leggi dopo

Le novità in tema di esecuzione forzata di cui al d.l. n. 59 del 2016

14 Giugno 2016 | di Rosaria Giordano

Esecuzione forzata (in generale)

Il recentissimo d.l. n. 59 del 3 maggio 2016 è intervenuto nuovamente sull’esecuzione forzata. La riforma più rilevante in tema di procedura esecutiva è costituita dalla inedita previsione di limiti temporali alla proponibilità dell’opposizione all’esecuzione che suscita significativi interrogativi per l’interprete...

Multimedia
Leggi dopo