Bussola

Riconoscimento delle decisioni relative alla responsabilità genitoriale (reg. ce n. 2201/2003)

20 Luglio 2016 |

Sommario

Inquadramento | Competenza in tema di decisioni relative alla responsabilità genitoriale | Exequatur | (segue) Procedura | (segue) Eccezioni | Diniego del riconoscimento delle decisioni | Rapporti tra REG. 2201/2003 e convenzioni internazionali | Riferimenti |

 

Il Regolamento (CE) n. 2201/2003 del 27 novembre 2003, relativo alla competenza, al riconoscimento e all'esecuzione delle decisioni in materia matrimoniale ed in tema di responsabilità genitoriale (in seguito: Regolamento oppure Reg.) contiene, fra molte altre, disposizioni in materia di riconoscimento di decisioni pronunciate in Stati membri dell'Unione Europea (in seguito: UE). Il Regolamento è entrato in vigore il 1 agosto 2004 ed è operativo dal 1 marzo 2005 per 24 Paesi (esclusa la Danimarca, cui la fonte normativa non è applicabile, non avendo partecipato alla sua adozione), nonché dal 1 gennaio 2007 anche per la Bulgaria e la Romania e dal 1 luglio 2013 anche per la Croazia. A differenza delle decisioni di divorzio, separazione personale e annullamento del matrimonio, che di regola sono riconosciute negli altri Stati membri senza che sia necessario il ricorso ad alcun procedimento, le pronunce in materia di responsabilità genitoriale sono, salve alcune eccezioni, soggette ad exequatur. La responsabilità genitoriale è definita nell'art. 2, n. 7, del Regolamento come «... l'insieme dei diritti e doveri di cui è investita una persona fisica o giuridica in virtù di una decisione giudiziaria, della legge o di un accordo in vigore riguardanti la persona ed i beni di un minore...

Leggi dopo

Esplora i contenuti più recenti su questo argomento

Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata

Su Riconoscimento delle decisioni relative alla responsabilità genitoriale (reg. ce n. 2201/2003)

Vedi tutti »

Giurisprudenza sovranazionale

Giurisprudenza sovranazionale

Su Riconoscimento delle decisioni in materia di scioglimento del matrimonio (reg. ce n. 2201/2003)

Vedi tutti »