Bussola

Provvedimenti in generale

Sommario

Inquadramento | I provvedimenti giurisdizionali | Sentenza, Ordinanza, Decreto | Principio della prevalenza e principio dell'apparenza e affidabilità | Natura dei provvedimenti | Riferimenti |

 

In linea di principio, un provvedimento è una manifestazione di potere: così ad esempio, il provvedimento amministrativo che costituisce il risultato dell'esercizio del potere amministrativo attribuito alla pubblica amministrazione. Ogni provvedimento è, inoltre, una espressione di volontà idonea a produrre effetti nell'ordinamento ed eventualmente incidere su situazioni giuridiche soggettive. Sovente si predica la tipicità del provvedimento, intesa come necessaria previsione legale fondante la manifestazione di potere: in tal senso, la manifestazione provvedimentale di potere è tipica.   In evidenza I provvedimenti tendono a innestarsi in una sequenza di atti connessi, tutti orientanti al perseguimento di un risultato finale; l'insieme di atti, fatti, attività (tutti tra loro connessi), concorrenti, nel loro complesso, all'emanazione di una manifestazione finale di volontà è il «procedimento».   I provvedimenti si distinguono, dunque, dai procedimenti e le due nozioni non coincidono: d'altro canto, in genere, il procedimento è destinato a concludersi proprio con un provvedimento (che, in questo caso, assume tendenzialmente carattere decisorio). Gli interpreti configurano il procedimento come modulo nel cui interno far confluire l'esercizio di più poteri provvedimentali, s...

Leggi dopo

Esplora i contenuti più recenti su questo argomento