Bussola

Lite temeraria

07 Maggio 2016 |

Sommario

Inquadramento | Responsabilità per mala fede o colpa grave | Inesistenza del diritto | Responsabilità processuale c.d. oggettiva | Riferimenti |

 

La responsabilità processuale aggravata è regolata dal codice di rito ed è sancita a carico della parte soccombente in giudizio, che abbia agito o resistito in giudizio con mala fede o colpa grave. Testualmente l'art. 96, comma 1, c.p.c. così è formulato «Se risulta che la parte soccombente ha agito o resistito in giudizio con mala fede o colpa grave, il giudice, su istanza dell'altra parte, la condanna, oltre che alle spese, al risarcimento dei danni, che liquida, anche d'ufficio, nella sentenza».

Leggi dopo