Bussola

Esecuzione provvisoria della sentenza

16 Maggio 2016 |

Sommario

Inquadramento | Sentenze costitutive, condannatorie, di mero accertamento | L'anticipazione dell'esecuzione dei capi condannatori della sentenza | La condanna alle spese di lite | Le sentenze rese dal Giudice di pace | Casistica |

 

A norma dell'art. 282 c.p.c., nella formulazione novellata dall'art. 33 l. n. 353/1990, che ha introdotto nell'ordinamento la regola dell'immediata efficacia endoprocessuale di qualsiasi pronuncia di condanna, sono provvisoriamente esecutivi tutti i capi della sentenza che contengono una condanna, compreso il capo contenente la condanna alle spese del giudizio nei casi in cui la sentenza accolga azioni non di condanna oppure rigetti qualsiasi tipo di domanda (Cass. civ., sez. III, 20 aprile 2010, n. 9363; Cass. civ., sez. III, 3 novembre 2008, n. 26415). La possibilità di anticipare l'esecuzione delle statuizioni condannatorie contenute nella sentenza costitutiva va riconosciuta, in concreto, di volta in volta a seconda del tipo di rapporto tra l'effetto accessorio della statuizione di condanna da anticipare e l'effetto costitutivo producibile solo con il giudicato La giurisprudenza di legittimità (Cass. civ., sez. I, 29 luglio 2011, n.16737; Cass. civ., S.U., 22 febbraio 2010, n. 4059). L'adeguamento della realtà sostanziale non può quindi ritenersi precluso in generale - cioè in relazione al tipo di sentenza costitutiva - dalla circostanza che l'effetto costitutivo non si è ancora prodotto, dovendosi piuttosto distinguere i casi nei quali le statuizioni condannatorie sono me...

Leggi dopo