Bussola

Conflitto di interessi (nella difesa tecnica)

24 Settembre 2018 |

Sommario

Inquadramento | Fondamento ed effetti del principio | Conflitto attuale o potenziale e conflitto eventuale | Responsabilità civile da circolazione stradale | Parti in conflitto in processi diversi | La sanatoria della procura invalida | Profili disciplinari | Riferimenti |

 

Con riguardo all'ipotesi che il medesimo difensore che eserciti il patrocinio in favore di più parti, desta interesse il problema del conflitto di interessi che può venirsi a creare tra i diversi patrocinati e delle ricadute di esso sul processo in corso. In linea generale, pur con sfumature diverse a seconda della peculiarità dei casi, la Suprema Corte ripete che, nel caso in cui tra due o più parti sussista conflitto di interessi — attuale ovvero anche virtuale, nel senso che appaia potenzialmente insito nel rapporto tra le medesime, i cui interessi risultino, in astratto, suscettibili di contrapposizione — è inammissibile la loro costituzione in giudizio a mezzo di uno stesso difensore, al quale sia stato conferito mandato con unico atto, e ciò anche in ipotesi di simultaneus processus, giacché egli non può svolgere contemporaneamente attività difensiva in favore di parti portatrici di istanze contrastanti.

Leggi dopo