Bussola

Competenza cautelare

30 Gennaio 2018 |

Sommario

Inquadramento | Ricorso cautelare ante litem | Competenza cautelare in corso di causa | Ricorso proposto durante il giudizio di impugnazione | Competenza sul merito del giudice di pace | Competenza sul merito del giudice straniero | Competenza cautelare ed arbitrato | Riferimenti |

 

L’attuale disciplina della competenza in materia cautelare si colloca coerentemente nel disegno normativo attuato dalla l. 26 novembre 1990, n. 353, il cui art. 74 ha introdotto nel codice di procedura civile il procedimento cautelare uniforme nell’intento precipuo di superare le previgenti regole di carattere estremamente frammentario. La direttiva principale nella disciplina della competenza cautelare è stata quella della tendenziale coincidenza tra giudice della cautela e giudice del merito (Carpi, 1258). Tale regola è espressione della concezione per la quale il nesso di strumentalità tra cautela e merito deve intendersi anche nella prospettiva strutturale della sussistenza di raccordi procedimentali tra giudizio cautelare e giudizio di merito.

Leggi dopo