Bussola

Compensi degli avvocati

Sommario

Inquadramento | Il d.m. 20 luglio 2012, n. 140 | Il d.m. 10 marzo 2014, n. 55 e il d.m. 8 marzo 2018, n. 37 | I parametri generali (per la liquidazione del compenso per il difensore della parte vittoriosa) | I parametri per l'attività stragiudiziale | I parametri comportamentali | Abuso del processo | Le difese manifestamente fondate | Attività conciliativa | La redazione degli atti difensivi con determinate modalità |

 

I parametri forensi sono i criteri in base ai quali è possibile quantificare le somme dovute, a titolo di spese di lite, alla parte vittoriosa in giudizio ovvero il compenso spettante all'avvocato per l'attività prestata in favore del cliente, in difetto di accordo con lui o di prova di esso, o ancora, in caso di pattuizione con determinati soggetti che sia difforme dai parametri medesimi.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >