Quesiti Operativi

Infezione nosocomiale e ammissione della prova testimoniale di soggetti estranei al giudizio

 

In un giudizio relativo ad una infezione nosocomiale, è ammissibile la prova testimoniale del dirigente sanitario della struttura, dei medici e degli infermieri nonostante la controparte abbia eccepito l'incapacità a testimoniare ex art. 246 c.p.c., in quanto potrebbero essere convenuti in giudizio come possibili responsabili della diffusione dell'infezione?

Leggi dopo