News

Prorogate le misure della fase 2 per l’accesso ai servizi in Cassazione

La Corte di Cassazione ha disposto la proroga, in via transitoria, fino al 30 settembre 2020, del provvedimento n. 939/20 del 7 maggio scorso, come modificato dal provvedimento n, 1367/2020 del 18 giugno.
Il provvedimento citato aveva infatti efficacia fino al 31 luglio 2020 e, considerata la situazione di emergenza sanitaria non ancora risolta, la Cassazione ha ritenuto opportuno prorogare, in via transitoria, le misure adottate per la fase 2 almeno fino a quando sarà possibile avere un confronto con l’Avvocatura sull’organizzazione dei servizi.

 

**Fonte: dirittoegiustizia.it

 

Leggi dopo