Giurisprudenza commentata

Spese di lite: i limiti all'applicazione del criterio della compensazione dopo la sentenza n. 77/2018 della Corte costituzionale

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

La questione affrontata dalla Suprema Corte nella pronuncia in esame è la seguente: l'attuale formulazione dell'art. 92, comma 2, c.p.c. così come riformata dall'art. 13, comma 1, del d.l. 12 settembre 2014, n. 132, in che limiti può derogare al criterio della soccombenza di cui all'art. 91 c.p.c. al di fuori dei casi tassativamente previsti dallo stesso?

Leggi dopo

Le Bussole correlate >