Giurisprudenza commentata

Sospensione dell'efficacia esecutiva dell'ordinanza di assegnazione e mancata riassunzione del giudizio di merito

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

La questione sottoposta alla cognizione del tribunale di Roma è se una volta disposta in fase cautelare la sospensione dell'efficacia esecutiva del provvedimento che ha chiuso e definito il processo esecutivo, la parte che intende eliminare definitivamente detto provvedimento è tenuta a coltivare o meno il giudizio di merito volto ad accertarne l'illegittimità.

Leggi dopo