Giurisprudenza commentata

Ricorso ex art. 696-bis c.p.c. davvero inammissibile senza il periculum?

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

La questione affrontata dal tribunale di Padova attiene alle conseguenze derivanti dalla riscontrata mancanza di elementi di urgenza addotti dal ricorrente ex art. 696-bis c.p.c. che giustifichino l'impugnabilità dell'ordinanza di rigetto dell'accertamento tecnico preventivo ai fini della composizione della lite.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >