Giurisprudenza commentata

Qual è il rito applicabile alla richiesta giudiziale di liquidazione del compenso all'avvocato?

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

La scelta dell'avvocato di avvalersi dell'ordinario procedimento sommario di cognizione di cui all'art. 702-bis c.p.c. per chiedere il pagamento del proprio compenso nei confronti del cliente in luogo dello speciale procedimento disciplinato dall'art. 14 d.lgs. n.150/2011 comporta il necessario rispetto degli artt. 18-20 c.p.c..

Leggi dopo