Giurisprudenza commentata

Produzione in giudizio di scrittura privata non sottoscritta dalle parti e mancanza dell'onere di disconoscimento

24 Gennaio 2019 |

Cass. civ.

Scrittura privata

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

La Suprema Corte ha esaminato la questione della possibilità di ritenere perfezionato il riconoscimento tacito della scrittura privata contenente la clausola compromissoria (per la quale è richiesta la forma scritta ad substantiam) a seguito della produzione in giudizio di una scrittura privata non firmata da entrambe le parti.

Leggi dopo